CHEVROLET LASCIA L'EUROPA

Quale futuro per Chevrolet in Europa?

08 Dec 2013 motorpad.it
CHEVROLET LASCIA L'EUROPA

La difficile situazione dell’industria dell’Auto in Europa, specie dal punto di vista  della esuberante capacità produttiva sta provocando non pochi problemi a molti costruttori. La rivista “Automotive News” abitualmente ben addentro alle cose americane, pubblica la clamorosa notizia secondo la quale dal 2016 il marchio Chevrolet, il più diffuso al mondo tra quelli della galassia General Motors, verrebbe in pratica ritirato dall’Europa dove resterà operativo solo in Russia.

Ricordiamo che Chevrolet opera direttamente in molti paesi europei solo a partire dal 2005 da quando cioè GM ha rilevato la coreana Daewoo. L’operazione si inquadrerebbe nella politica volta al consolidamento del marchio Opel iniziato con il profondo rinnovamento stilistico e di prodotto della filiale europea di GM che però ancora non ha prodotto gli i risultati economici sperati.

Resta da domandarsi quali ripercussioni negative una concentrazione del genere potrebbe avere sulle vendite di Chevrolet nei prossimi due anni con la clientela che non mancherebbe di manifestare perplessità prima di acquistare di modelli di un marchio destinato, entro poco tempo, a sparire dal mercato con inevitabili ripercussioni sul valore residuo dei vari prodotti in caso di permuta.

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Buon compleanno, Pininfarina
Motori e dintorni

Buon compleanno, Pininfarina

21 Feb 2020 Mariano Da Ronch

È il 22 maggio 1930 quando Battista Farina, detto “Pinin”, firma l’atto costitutivo della Carrozzeria Pinin Farina. Di lì a poco, dallo stabilimento di corso Trapani,...

Continua