Ferrari in Borsa

Ferrari presenta la domanda per la quotazione alla Borsa di Milano.

24 Nov 2015 motorpad.it
Ferrari in Borsa

Adesso per la quotazione in Borsa della Ferrari, dopo la procedura avviata ad ottobre a Wall Street, tocca a Milano, a Piazza Affari.
Una nota ufficiale annuncia infatti il deposito della domanda per la quotazione delle azioni ordinarie sul mercato telematico Azionario di Borsa Italiana. Questo in rapporto con la decisione presa a suo tempo di separazione di Ferrari N.V. da FCA N.V. la Holding olandese creata proprio al fine della quotazione.

Il 3 dicembre sarà l’Assemblea straordinaria degli azionisti del Gruppo, convocata ad Amsterdam, a sancire lo scorporo e la conseguente quotazione a Milano. L’operazione dovrebbe concludersi nei primi mesi del 2016 con il passaggio  della Ferrari sotto il controllo della Exor, la holding della famiglia Agnelli. Ai Soci FCA verrà distribuita un’azione Ferrari ogni 10 azioni o obbligazioni FCA. Attualmente le azioni Ferrari, quotate all’inizio a 60 dollari, sono scese a 47 dollari circa. 

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Buon compleanno, Pininfarina
Motori e dintorni

Buon compleanno, Pininfarina

21 Feb 2020 Mariano Da Ronch

È il 22 maggio 1930 quando Battista Farina, detto “Pinin”, firma l’atto costitutivo della Carrozzeria Pinin Farina. Di lì a poco, dallo stabilimento di corso Trapani,...

Continua