CarNext, un nuovo modo di acquistare auto usate

30 Jan 2019 Mariano Da Ronch
CarNext, un nuovo modo di acquistare auto usate

Cosa succede quando una compagnia di leasing e di noleggio a lungo termine decide di dare una nuova vita alle proprie vetture al momento del rientro a fine contratto. Una risposta è stata data da Lease Plan, società leader in Europa per questo mercato, che alla fine dello scorso anno ha inaugurato il primo punto vendita in Italia, in Via Cassinis 23 a Milano, di CarNext (https://www.carnext.com), brand emergente nel mercato della vendita di auto usate e garantite di alta qualità da tre a quattro anni.

Per l’inaugurazione al pubblico del nuovo store ufficiale, CarNext ha organizzato quattro giorni di eventi a tema food, beauty, gaming e ‘fai da te’ che si svolgeranno tra gennaio e febbraio. Su 3 dei 5 piani del CarNext.com Delivery Store saranno allestiti 4 corner esperienziali presidiati da altrettanti influencer chiamati a coinvolgere ed interagire con il pubblico: Simone Belli (make-up artist), Stefano il Falegname (maker & DIY Youtuber), Erica Liverani (vincitrice della quinta edizione di Masterchef Italia) e Brazo Crew, (gamer & YouTuber). Presentatrice d’eccezione e speciale ‘digital reporter’ degli eventi firmati CarNext la cronista sportiva e conduttrice TV Barbara Pedrotti. Ai soli partecipanti degli opening del CarNext.com Delivery Store sarà inoltre possibile partecipare al concorso “Un’auto in premio per te” che metterà in palio una Nissan Qashqai 1.5 Dci 110 Business usata, semplicemente registrandosi presso il corner presente in Store.

Alberto Viano, Amministratore Delegato di LeasePlan Italia, dichiara: “Any car, Anytime, Anywhere” è la nostra mission e ciò significa garantire soluzioni di mobilità di ogni tipo come l’acquisto di auto usate di veicoli provenienti dalle nostre flotte giunte a fine contratto. Conosciamo la storia della manutenzione, delle riparazioni e dei possibili incidenti per cui siamo nella migliore condizione per vendere con tutte le garanzie questi veicoli. Nei nostri store vogliamo offrire non solo la possibilità di scegliere l’auto usata da acquistare, ma vivere una più completa esperienza di “car-as-a-service” in un luogo che diventa un mobility hub. L’esperienza relativa all’usato si arricchirà di una modalità digitale che consentirà di completare il percorso di scelta e di acquisto attraverso una piattaforma di e-commerce.”

Ma quali i vantaggi per i clienti? Ad esempio, non acquistare un’auto usata dal primo che capita e contare invece su un’auto garantita fino a 36 mesi, con chilometri certificati e manutenzione come da piano manutentivo della casa costruttrice, ad un prezzo fisso e competitivo, proveniente dalle flotte aziendali del gruppo LeasePlan, guidati in prevalenza da un solo conducente. Si tratta di veicoli accuratamente controllate preparate, con in più la garanzia “soddisfatti o rimborsati”.

Per visualizzare le nostre offerte CarNext non è necessario recarsi sul punto vendita: per farsi una prima idea, basta navigare sul sito che viene quotidianamente aggiornato con le migliori auto d’occasione provenienti dalla flotta LeasePlan. Se poi scatta l’interesse per una della auto proposte e la si vuole toccare con mano, basta concordare con un consulente CarNext la modalità più adeguata. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Gaetano Thorel, DG Groupe PSA Italia
Intervista a

Gaetano Thorel, DG Groupe PSA Italia

09 Jul 2020 Paolo Pirovano

Sono tante le novità in arrivo nei prossimi mesi dal Gruppo PSA e una delle principali è l’auto che abbiamo in anteprima in studio, la Opel Corsa-e, versione...

Continua
Jeep Compass Model Year 2020
VideoClip

Jeep Compass Model Year 2020

03 Jul 2020 Paolo Pirovano

Un modello interamente Made in Italy, costruito negli stabilimenti di Melfi, e che si aggiorna presentando il model year 2020 con la novità di un nuovo motore benzina in...

Continua
Bosch e la guida autonoma
VideoTest

Bosch e la guida autonoma

02 Jul 2020 Paolo Pirovano

Il tema dell’auto a guida autonoma e senza conducente non è stato abbandonato, anzi stanno continuando gli studi e le verifiche sul campo. Come quelli che sta portando...

Continua