Jeep Renegade “S” come Serie Speciale e Sportività

05 feb 2019 Silvia Pirovano
Jeep Renegade “S” come Serie Speciale e Sportività

La Jeep Renegade diventa più sportiva con l’arrivo della versione ”S” che nasce sulla base della Limited, top di gamma.
All’esterno la nuova Renegade “S” si identifica per gli inserti Granite Crystal sui vari badge “4x4”, “Jeep”, “Renegade” e “S” e sulle finiture della griglia e a completare il look sportivo si aggiungono le specifiche barre sul tetto e gli esclusivi cerchi in lega da 19" sempre in Granite Crystal.
Interventi mirati e distintivi anche sul paraurti anteriore che presenta in questo caso nuovi fari anteriori e fendinebbia, oltre a un nuovo design dell'iconica griglia a sette feritoie. Tra le principali novità si segnalano i gruppi ottici full LED che incrementano la visibilità del 50% rispetto ai fari alogeni e del 20% rispetto allo Xeno.

Nell'abitacolo spiccano l’ambiente All Black, sedili premium con cuciture in tinta tungsteno e volante rivestito in pelle con impunture nere, insieme a contenuti tecnologi avanzati e intuitivi, come il sistema Uconnect 8,4" NAV con l'integrazione di Apple CarPlay e Android Auto e schermo full-color tattile capacitivo ad alta definizione.
Inoltre, sono di serie sulla Renegade “S” il climatizzatore automatico bi-zona, i  sensori di parcheggio anteriori e posteriori e i sistemi di sicurezza e assistenza ala guida come l’Adaptive Cruise Control, il Forward Collision Warning-Plus con Active Emergency Braking (sistema di frenata assistita), il Lane Sense Departure Warning-Plus (avviso di uscita dalla corsia standard su tutta la gamma Renegade) e l'Intelligent Speed Assist dotato di Traffic sign recognition (TSR).

A disposizione un’ampia gamma di motorizzazioni conformi alla più recente normativa Euro 6/D, a partire dal benzina 1.3 Turbo T4 con potenza da 150 CV e i diesel 1.6 da 120 CV e 2.0 da 140 o 170 CV, MultiJet II aggiornati con SCR (Selective Catalytic Reduction), abbinabili a trasmissioni manuali a 6 rapporti, automatica DDCT (Dual Dry Clutch Transmission) a 6 marce e automatica a 9 marce per garantire maggiore comfort e fluidità di guida sia su strada sia in fuoristrada, grazie all’adozione di due sistemi di trazione, con dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore, controllo della trazione Selec-Terrain, dispositivi Hill Start Assist e Hill Descent Control.

La gamma Renegade può essere provata in tutte le concessionarie, e nei Porte Aperte nei fine settimana del 9/10, 16/17 e 23/24 febbraio e, con il finanziamento Tutto Chiaro, è disponibile con anticipo zero, valore futuro garantito e fino a 6.000 euro di Ecobonus garantito.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Mercedes EQC, elettrica per viaggiare
Secondo noi

Mercedes EQC, elettrica per viaggiare

31 lug 2019 Paolo Pirovano

La EQC 400 4 Matic è la prima Mercedes elettrica ed apre un nuovo capitolo per la casa di Stoccarda e per identificare questi modelli ha creato un marchio apposito, EQ dove...

Continua
BMW X7, Sport Activity Vehicle di lusso
VideoTest

BMW X7, Sport Activity Vehicle di lusso

25 lug 2019 motorpad.it

Abbiamo provato il nuovo BMW X7, lo Sport Activity Vehicle di Monaco che racchiude il meglio del lusso e della tecnologia della casa tedesca. Ce lo racconta Alessandro...

Continua
Opel, una lunga storia di rally nazionali
Sport

Opel, una lunga storia di rally nazionali

22 lug 2019 Paolo Pirovano

Nei 120 anni di storia di Opel, uno spazio rilevante lo ha l’attività sportiva. I rally sono stati per molto tempo un terreno dove la casa tedesca ha schierato le proprie...

Continua
Nuova Subaru Levorg
Secondo noi

Nuova Subaru Levorg

19 lug 2019 Paolo Pirovano

A quattro anni dal lancio la Subaru Levorg cambia pelle. Quello a cui è stata sottoposta è qualcosa di più del solito intervento previsto per tutti i modelli a metà del...

Continua