Nissan: più autonomia, elettrificazione e connettività

11 Jan 2018 motorpad.it
Nissan: più autonomia, elettrificazione e connettività

Nissan al Ces di Las Vegas 2018 presenta la tecnologia Brain-to-Vehicle (B2V) che permette ai veicoli di interpretare i segnali emessi dal cervello umano, assistere il guidatore durante la marcia, riducendo così i tempi di reazione del conducente di veicoli auto adattivi.

Il dispositivo, una sorta di caschetto indossato dal guidatore, è in grado di misurare l’attività delle onde cerebrali, che vengono poi analizzate dai sistemi autonomi. Prevedendo le intenzioni e i movimenti dell’essere umano, i sistemi possono intervenire (girando il volante o rallentando il veicolo, ad esempio) con un anticipo di 0,2-0,5 secondi sul conducente, senza quasi far percepire il loro funzionamento. Può anche in modalità automatica, rilevare e valutare il grado di comfort del guidatore per poi modificare, se necessario, la configurazione o lo stile di guida.

 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Alessandro Toffanin, BMW i4
Intervista a

Alessandro Toffanin, BMW i4

04 May 2022 Paolo Pirovano

La strada dell’auto elettrica in BMW è iniziata e l’attuale gamma delle vetture elettrificate si allarga con l’arrivo della i4, modello presente in studio, una berlina...

Continua