Kia e-Soul e Kia e-Niro

24 apr 2019 Paolo Pirovano
Kia e-Soul e Kia e-Niro

Gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 a 95 gr/km previsti entro il 2021 stanno spingendo tutti i costruttori verso l’elettrificazione della gamma. Questo processo è iniziato già da tempo in Kia che attualmente dispone di 5 modelli eco-friendly che diventeranno 19 nei prossimi due anni con questa composizione: 7 Mild Hybrid, 6 Plug-in hybrid, 3 Full Hybrid e 3 elettriche.

All’interno di questi nuovi arrivi si inseriscono le ultime due novità ad emissioni zero, la e-Soul e la e-Niro che condividono la stessa tecnologia. Entrambe sono disponibili in due versioni che si differenziano per la potenza e l’autonomia, partendo dalla Standard o Mid Range da 100 kW/136 CV ed in grado di percorrere 270 km con batterie agli ioni di Litio da 39,2 kWh. La Long Range, invece, sfrutta le batterie da 64 kWh che espandono i chilometri fino a 452/455 ed utilizza un motore da 150 kW/204 CV. tutti i valori sono omologati secondo le norme WLTP nel ciclo combinato. Non cambiano nei due modelli i dati della coppia pari a 395 Nm e quelli della ricarica con la possibilità, se collegata ad un impianto rapido da 100 kWh di avere l’80% delle batterie cariche in 42 minuti.

Due auto elettriche che arriveranno nella seconda metà dell’anno con prezzi che per la e-Soul partiranno da 39.600 euro per la 136 CV, mentre la e-Niro è in listino a 42.500 e sarà solo nella versione da 64 kWh e 204 CV. Rimane la garanzia Kia di 7 anni e 150.000 km che copre anche il motore elettrico e il pacco batteria. I prezzi non sono ancora definitivi e verranno comunicati nei prossime settimane.

Un interessante piano di sviluppo quello proposto da Kia per questa alimentazione che porta in Europa la novità della Soul che per il mercato continentale sarà solo a Zero Emissioni. Presentata al Los Angeles Auto Show e poi in anteprima europea a Ginevra, arriva alla terza generazione e mantiene inalterato il design squadrato che nei 10 anni di carriera ha sempre fatto molto discutere tra chi se ne è innamorato subito e chi non si adattava a queste forme. La Urban Crossover ora elettrica, cambia nel frontale dove non troviamo più la mascherina “Tiger Nose” e la griglia dei radiatori ed è stata inserita lo sportello della ricarica; nuovi i gruppi ottici sottili a LED. Il nuovo pianale prevede l’alloggiamento delle batterie nel sottoscocca, porta la lunghezza a 4,20 mt con un passo di 2,60 e cresce anche il bagagliaio di 315 lt espandibile fino a 1.339.

La versione con batteria da 64 kWh Long-Range ha incrementato la potenza dell'84% rispetto alla precedente Soul EV (81,4 kW e 110 CV) e assicura un’autonomia fino a 452 chilometri (sul ciclo combinato WLTP) ed accelera da 0 a 100 km/h in soli 7,9 secondi. Nel caso della Mid-range da 39,2 kWh, pari al 23% in più di potenza rispetto alla precedente Soul EV, percorre fino a 276 km con una singola carica.

A mantenere alta l’autonomia il sistema di frenata rigenerativa comandato dai paddle dietro il volante che consente di scegliere come recuperare l’energia cinetica su 5 livelli arrivando alla modalità “single pedal”. Questa consente di recuperare la massima quantità di energia in fase di decelerazione e consente di arrestare la vettura in molti casi senza dover premere il pedale del freno e regola la distanza con la vettura che precede.

Rinnovata completamente all’interno con il cruscotto digitale con uno schermo da 8 pollici ed un display centrale da 10,2” divisibile in tre parti. Attraverso il sistema UVO Connect si gestiscono le informazioni con e dal veicolo mantenendo sotto controllo tutte le funzioni e i servizi e a  bordo è compresa una scheda SIM 4G per 7 anni con utilizzo dati illimitato. Il Bluethoot è in grado di abbinare due apparecchi contemporaneamente. Per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida dispone delle stesse dotazioni della Ceed che corrispondono ad un livello 2 di guida autonoma.

Completato il discorso sulla e-Soul è ora il momento di passare alla e-Niro. La base tecnica, le dotazioni e i sistemi di assistenza come detto sono gli stessi, e il modello elettrico si affianca alle versioni ibride e plug-in hybrid già sul mercato per una gamma davvero eco-compatibile. Anche in questo caso le differenze stilistiche sono nel frontale dove la mascherina piatta presenta lo sportello della ricarica, mentre non cambiano il profilo e le forme della crossover che adesso abbina l’efficienza del motore elettrico alla praticità e funzionalità di queste vetture. Rispetto alla e-Soul, cambiano le dimensioni di 4,37 metri di lunghezza con un passo di 2,70 in modo da offrire un abitacolo ampio ed un bagagliaio di 451 lt; l’unica differenza rispetto alle versioni con propulsori ibridi è l’altezza che cresce di poco a1,57 mt, per ospitare le batterie nel pianale. In Europa, e-Niro è equipaggiata con una batteria ad alta capacità da 64 kWh agli ioni di litio che portano nel ciclo combinato WLTP l’autonomia a 455 chilometri, mentre nel ciclo urbano sale fino a 615 km.

Per entrambi i veicoli è previsto per la commercializzazione un sistema di prenotazione online e una selezione di concessionari dedicati dove sarà possibile testare e poi acquistare la vettura. Questi saranno inizialmente concentrati nelle principali città e in quelle che al momento hanno la maggiore disponibilità di punti di ricarica, perché quello delle infrastrutture resta ancora il punto debole per lo sviluppo di questa tecnologia.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Arval Italia e il Flash Weekend Summer Edition
Motori e dintorni

Arval Italia e il Flash Weekend Summer Edition

05 lug 2019 motorpad.it

Anche il noleggio a lungo termine partecipa ai saldi estivi. Arval Italia, società del Gruppo BNP Paribas, lancia il Flash Weekend “Summer Edition”, una promozione che...

Continua
Motorpad TV - Scaletta Puntata 14/2019
Detto tra noi

Motorpad TV - Scaletta Puntata 14/2019

11 mag 2019 motorpad.it

Rubrica televisiva settimanale di Paolo Pirovano e Silvia Pirovano in onda sul canale nazionale 7GOLD - fondata da Marcello Pirovano Puntata N° 14/2019 in onda su 7Gold...

Continua
G. Bitti e G. Mazzara, Kia Ceed
Intervista a

G. Bitti e G. Mazzara, Kia Ceed

04 dic 2018 Paolo Pirovano

Puntata dedicata all’ultima novità di Kia con in studio la terza generazione della Ceed in versione Hatchback 5 porte, vettura di segmento C. Un modello che avrà un ruolo...

Continua