Dacia Sandero, Sandero Stepway e Logan MCV ora a Gpl

Il motore benzina Turbo TCe diventa a Gpl per la famiglia Sandero.

17 Dec 2015 motorpad.it
Dacia Sandero, Sandero Stepway e Logan MCV ora a Gpl

Ormai i piccoli (di cilindrata) tre cilindri accettano confronti con qualsiasi tipo di motore, di potenza e di tipo di alimentazione. La prova viene dall’ultima accoppiata: quella con il TCe di 900 cc benzina da 90 CV e 140 Nm di coppia ora anche con alimentazione a GPL e sovralimentazione Turbo per i modelli Sandero, Sandero Stepway e Logan MCV.

Il motore in questione, omologato Euro 6,  prevede anche la tecnologia Stop&Start realizzando in questo modo una serie di vantaggi per quanto riguarda il contenimento dei consumi, senza minimamente influire sulle prestazioni.

I consumi sono infatti indicati in 6,2 l/100 km (media tra GPL e benzina nel ciclo misto) con emissioni di CO2 pari a 98 g/km per la Sandero proposta a 9.500 euro. Nel caso della Sandero Stepway si incrementano leggermente a 6,5 l/100 km e il prezzo sale a 12.200 euro, mentre per la Logan MCV, che costa 10.750 euro, consumi ed emissioni sono uguali a quelli della Stepway.Il differenziale di prezzo rispetto alle corrispettive versioni a benzina è quindi di 500 euro.

La trasformazione in Gpl è realizzata direttamente dalla casa in collaborazione con l’azienda specializzata Landi Renzo senza interventi su valvole e testata e viene montata in fabbrica. Il Tce nasce infatti già predisposto per la trasformazione a Gpl ed è uno dei pochi casi di motore turbo adattato all’alimentazione a gas. Si arriva così ad un’autonomia complessiva con il serbatoio di GPL di 32 litri di 516 km che diventano 1.020 nel totale.

Il Gpl il prossimo anno sarà anche adottato dalla Duster con un altro motore e con lo stesso TCe dalla Renault Clio. Le nuove versioni sono sicuramente contribuiranno ad incrementare il successo di Dacia dove già il 40% delle vendite di Sandero sono a Gpl e, all’interno di questo modello, il 52% sono nella versione Stepway.

Concretizza così gli importanti numeri di vendite contabilizzati finora in dieci anni, vale a dire 3,6 milioni di unità in Europa e nel Bacino Mediterraneo di cui oltre 225.000 realizzati in Italia dal 2006. Due i modelli best seller con il SUV Duster che totalizza il 46% della produzione seguita dalla famiglia Sandero/Logan con il 43%.

Una significativa particolarità di Dacia è infine quella di dividere le sue vendite al 92% ai privati e di rappresentare ormai il 4,13% del mercato in questa area e il 2,74 nel totale. 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Nuovo Dacia Duster, ancora una conferma
Secondo noi

Nuovo Dacia Duster, ancora una conferma

20 Sep 2021 Mariano Da Ronch

Quasi 2 milioni di unità vendute dal 2010 in Europa di cui 250.000 in Italia, Dacia Duster è diventato una vera e propria icona di stile e di concretezza. Essenziale,...

Continua