Renault Clio Cup 2021

19 Oct 2020 Paolo Pirovano
Renault Clio Cup 2021

La presenza nel motorsport è un aspetto fondamentale per Renault. La casa francese è da 40 anni presente in Formula 1 e il prossimo anno oltre a continuare nella più importante categoria dello sport motoristico sarà impegnata nel mondiale Endurance, in entrambi i casi con il marchio Alpine. Non mancherà, poi, la partecipazione ai rally e sulle piste dove la Clio sarà protagonista del combattuto monomarca, punto di riferimento tra le gare nazionali. Una tradizione, quella dei monomarca, che affonda le radici sin dal 1966 quando in Francia la R8 Gordini aprì la strada a questo tipo di competizioni che nel 1975 arrivarono anche in Italia con la R5.

 

All’Autodromo di Monza, in occasione del penultimo appuntamento stagionale della serie tricolore è stata presentata la Nuova Clio Cup 2021. Con la 5° generazione del modello più conosciuto di Renault, arriva un radicale cambiamento e la vettura è stata realizzata con 3 obiettivi precisi, l’accessibilità per chi vuole avvicinarsi al mondo delle corse, la polivalenza della vettura e le prestazioni che comprendono anche l’affidabilità. È infatti un progetto inedito ed originale e la Clio può correre in tre differenti specialità, pista, rally e rallycross, semplicemente cambiando alcuni particolari tecnici.

La Clio Cup 2021 è, inoltre, strettamente legata al modello di serie ed è sviluppata partendo dalla versione RS Line ed è equipaggiata con un motore 1.330 cm3 quattro cilindri turbo che eroga 180 cavalli ed una coppia massima di 300 Nm. Le modifiche hanno interessato la centralina, l’elettronica, lo scarico e l’aspirazione. A rendere racing l’auto il cambio sequenziale Sadev ST82 a cinque marce più retromarcia con selettore a leva ed un differenziale autobloccante ZF.

A completare la scheda tecnica troviamo gli ammortizzatori non regolabili Bos Suspension, mentre il telaio è un monoscocca in acciaio saldato e dotato di rollcage di sicurezza saldato. Il peso a vuoto è stato contenuto in 1040 Kg per rendere la vettura ancor più performante.

Il lavoro di sviluppo sulla vettura è durato oltre 20 mesi ed ha impegnato uno staff di quattro persone del reparto progettazione di Renault Sport Racing, tre ingegneri ed uno specialista motore, costantemente affiancati dai fornitori dedicati alle componenti principali della vettura come Michelin e Swindon Moteurs. Particolarmente interessante il costo di 37.900 euro + Iva, oltre 12.000 euro in mero rispetto alla vettura che sostituisce, e il kit di trasformazione/adattamento per farla passare dalla versione Cup a quella da rally ha un prezzo di 6.000 euro. Il tempo dei lavori richiede una mezza giornata.

Gli ordini sono partiti a fine settembre e hanno visto una significativa risposta con la vendita già di 12 vetture per l’Italia.

La Renault Clio IV ha gareggiato sui circuiti nazionali per 7 anni e alla fine di questa stagione terminerà la propria carriera agonistica. Per quanto riguarda le prove disputate a Monza nel corso del weekend vittoria in Gara-1 per Giacomo Trebbi (Explorer Motorsport), e di Lorenzo Vallarino (Mc Motortecnica) in Gara-2. La Clio Cup Italia tornerà in pista per l’ultimo appuntamento stagionale il prossimo 21 e 22 novembre sul tracciato di Imola, dove si conoscerà il nome del campione 2020.  La situazione in classifica è, infatti, particolarmente combattuta con Danetti nuovo leader della serie, con Bensi secondo a soli quattro punti di distacco, mentre Ricciarini è staccato di 18 lunghezze.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Renault Twingo, la cittadina diventa elettrica
Secondo noi

Renault Twingo, la cittadina diventa elettrica

24 Nov 2020 Cesare Gasparri Zezza

Renault Twingo, la piccola citycar transalpina ci aveva già mostrato la sua agilità nel muoversi anche nelle strade più strette e a parcheggiare negli spazi più piccoli;...

Continua
Alessandro Grosso, Jeep 4xe
Intervista a

Alessandro Grosso, Jeep 4xe

16 Nov 2020 Paolo Pirovano

Protagonista della puntata è la Jeep Compass 4xe che, insieme alla Renegade, porta al debutto le motorizzazioni ibride plug-in all’interno del Gruppo FCA. Due modelli,...

Continua
Renault E-Tech, la gamma elettrificata
VideoTest

Renault E-Tech, la gamma elettrificata

11 Nov 2020 Silvia Pirovano

E-Tech è la sigla che identifica i modelli elettrificati di Renault con due tecnologie differenti, full hybrid per la Clio e plug-in hybrid per Captur e Mégane.  

Continua
Hyundai i20 anche con motore Mild Hybrid
Secondo noi

Hyundai i20 anche con motore Mild Hybrid

09 Nov 2020 Paolo Pirovano

Con la terza generazione la Hyundai i20 si rinnova profondamente sviluppando tutte le aree a partire dal design moderno e dinamico. È infatti il primo modello della casa...

Continua