Toyota Campione del Mondo Endurance WEC

06 mag 2019 Paolo Pirovano
Toyota Campione del Mondo Endurance WEC

Con la vittoria alla 6 Ore di Spa-Francorchamps ottenuta dall’equipaggio composto da Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima e Fernando Alonso, Toyota ha conquistato con una gara d’anticipo il Campionato Mondiale Endurance WEC.

Si tratta del quarto successo della Toyota TS050 Hybrid #8 all’interno della Super Season iniziata 12 mesi fa proprio sul circuito belga. Per la casa giapponese si tratta del secondo titolo nelle gare di durata dopo quello del 2014, mentre è ancora aperta la lotta per il titolo piloti e sarà l’ultima gara in programma, la 24 Ore di Le Mans a decretare il vincitore tra i due equipaggi Toyota.

La gara nelle Ardenne verrà ricordata per le difficili condizioni climatiche in cui si è disputata con una forte nevicata che si è abbattuta sulla pista subito dopo il via e che ha richiesto l’intervento della Safety Car per motivi di sicurezza. Il continuo alternarsi del meteo con sprazzi di sole e asfalto asciutto vedeva arrivare un’improvvisa grandinata a due ore dal termine, che ha riportato la corsa in regime di safety car per altri 25 minuti

La lotta per la vittoria è stata sempre una questione tra le due Toyota e l’equipaggio della TS050 Hybrid #7, composto da Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López, ha controllato la gara fino alla terza ora, facendo anche registrare il giro più veloce, perdendo poi 11 minuti a causa di un guasto ai sensori del sistema ibrido e concludendo così la gara in sesta posizione.

All’inizio dell’ultima ora López è riuscito a rientrare nel gruppo dei primi sei, con Alonso che  consolidava la prima piazza con oltre un giro di vantaggio sulle inseguitrici, prima dell’ulteriore peggioramento delle condizioni meteo e di un nuovo ingresso della safety car.

La gara è terminata con alcuni minuti di anticipo, quando le precarie condizioni di visibilità e di pioggia mista a neve hanno costretto la direzione di gara a far uscire la bandiera rossa.

Al traguardo la Toyota #8 ha concluso con un giro di vantaggio sulla Rebellion #3 e sulla SMP Racing #11. L’ultimo appuntamento della stagione, sarà la 24 Ore di Le Mans in programma il 15 e 16 giugno.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Citroen SM la Gran Turismo del Double Chevron
Fari Puntati

Citroen SM la Gran Turismo del Double Chevron

30 lug 2019 Paolo Pirovano

Dopo il grande successo della DS, in Citroen stavano pensando come migliorare l’immagine sportiva del marchio. Non è così per niente casuale l’acquisizione nel 1968...

Continua
Alpine, una lunga storia nel motorsport
Fari Puntati

Alpine, una lunga storia nel motorsport

20 lug 2019 Paolo Pirovano

La storia Alpine è ricca di sport. Sin dalla nascita del marchio il fondatore Jean Rédélé, un concessionario Renault, crede che le gare e soprattutto le vittorie ottenute...

Continua
Citroen Born Paris XV°
VideoClip

Citroen Born Paris XV°

20 lug 2019 motorpad.it

Citroen ha festeggiato i suoi primi 100 anni proprio là dove tutto è cominciato nel 1919: nel 15° arrondissement di Parigi. Un viaggio nel tempo per scoprire i 100...

Continua