Una giornata di grande sport al Monza Historic

23 Sep 2019 Paolo Pirovano
Una giornata di grande sport al Monza Historic

È stato un weekend che gli appassionati di motorsport difficilmente dimenticheranno quello che si è disputato all’autodromo di Monza. Il Monza Historic, appuntamento dedicato alle gare per vetture storiche organizzato dagli specialisti della Peter Auto, ha riportato sulla pista lombarda alcuni modelli che hanno scritto pagine importanti nelle gare automobilistiche.

Con oltre 300 iscritti nelle 9 categorie in programma, Sixties’ Endurance, Classic Endurance Racing 1 & 2, The Greatest’s Trophy, Heritage Touring Cup, 2.0 L Cup e Endurance Racing Legends, le Group C Racing e la Coppa Geki Russo per le Formula 3 e le Formula Junior, i sorpassi e le emozioni non sono certo mancate. E i piloti non si sono certo risparmiati e, a puro titolo d’esempio, è stata toccata la velocità massima di 306.3 km/h dalla Nissan R90 CK del 1990 guidata da Pierre-Alain France e Raymond Narac, protagonista all’interno delle Gruppo C.

Per i tifosi italiani numerose le Ferrari presenti e tra queste giusto ricordare la 330 GTO del 1963 guidata da Carlo Vögele nella The Greatest’s Trophy, la 333 SP del 1996 guidata da Michel Lecourt e da Raymon Narac nella Serie Endurance Racing Legends o la ammiratissima 512 S del 1970 guidata da Pierre Mellinger e da Tommaso Gelmini all’interno della Classic Endurance Racing 1 dove ha lottato contro la Porsche 917K in un bellissimo amarcord dei tempi d’oro delle gare di durata. Da non dimenticare anche le 512BB.

Nella serie dedicata alle Gruppo C erano presenti alcune rarità come la Jaguar XJR-14, un’auto prodotta in soli 3 esemplari con motore V8 Ford di F1 condotta da Gérard Lopez Eric Helary, quest’ultimo vincitore della 24 Ore di Le Mans nel 1993 o come la Peugeot 905 EV1B del 1993 guidata da Dominique Guenat.

Il 19 ed il 20 ottobre prossimi, andrà in scena il  prossimo appuntamento della serie, la Dix Mille Tours du Castellet, manifestazione che chiuderà la Stagione 2019 Peter Auto. Per questa decima edizione, più di 750 automobili saranno coinvolte: 350 in gara e più di 400 saranno attese in esposizione allo spazio Club.

Questi i vincitori a Monza nelle singole categorie:

Classic Endurance 1 - Gérard Lopez/Eric Helary - Lola T70 Mk Iii B (1969);

Classic Endurance 2 -  Yves Scemama - Toj Sc 304 (1976)

Endurance Racing Legends Gara 1 - Shaun Lynn - Bentley Speed 8 (2003)

Endurance Racing Legends Gara 2 - Kriton Lendoudis/Rui Aguas - Aston Martin Dbr9 (2007)

Group C Racing Gara 1 - Michael Lyons - Gebhardt C91 (1991)

Group C Racing Gara 2 - 31 Kriton Lendoudis - Mercedes Benz C11 (1989)

Heritage Touring Cup - Michael Erlich - Bmw 3.0 CSL (1975)

Sixties' Endurance - Philipp Oettli - Shelby Cobra 289 (1963)

The Greatest's Trophy Gara 1 - Guillermo Fierro - Maserati T61 (1960)

The Greatest's Trophy Gara 2 - Guillermo Fierro - Maserati T61 (1960)

2.0L Cup - Richard Cook/Harvey Stanley - Porsche 911 2.0l

Coppa Geki Russo - Fj - Hf3 Gara 1 - Pierre Tonetti - Brabham Bt6 (1963)

Coppa Geki Russo - Fj - Hf3 Gara 2 - Tommaso Gelmini Branca Fj (1963)

 

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Rally Italia Talent, ecco i vincitori
Sport

Rally Italia Talent, ecco i vincitori

19 Oct 2020 Paolo Pirovano

All’autodromo di Adria in si sono svolte le finali nazionali del Rally Italia Talent, con la proclamazione dei vincitori dell’edizione 2020. Una manifestazione che ha...

Continua
Renault Clio Cup 2021
Sport

Renault Clio Cup 2021

19 Oct 2020 Paolo Pirovano

La presenza nel motorsport è un aspetto fondamentale per Renault. La casa francese è da 40 anni presente in Formula 1 e il prossimo anno oltre a continuare nella più...

Continua
TEXA inaugura la nuova filiale tedesca
Economia

TEXA inaugura la nuova filiale tedesca

12 Oct 2020 motorpad.it

TEXA, azienda italiana leader mondiale nel settore dell’elettronica per veicoli, ha inaugurato la nuova filiale tedesca a Obersulm, a nord di Stoccarda, che con i...

Continua