Ford Mustang Mach-E Gt, la supercar elettrica a 5 posti

21 Sep 2021 Paolo Pirovano
Ford Mustang Mach-E Gt, la supercar elettrica a 5 posti

Sin dalla presentazione della Mustang Mach-E, la prima auto elettrica di Ford, era stata annunciata una versione ancora più sportiva, la GT di cui si aprono adesso le ordinazioni per il mercato europeo con consegne in programma entro la fine dell’anno.

Una vera supercar a cinque posti e zero emissioni che sfrutta la scheda tecnica basata su due motori elettrici, uno per ogni asse, per avere la trazione integrale e che mettono a disposizione una potenza totale di 487 CV ed una coppia incredibile di 860 Nm. È così in grado la GT di migliorare ulteriormente le prestazioni della Mach-E in particolare  nell’accelerazione da 0-100 km/h raggiunti dopo solo 3,7 secondi.

Le due unità elettriche sono alimentate da un pacco batterie extended range da 88 kWh utilizzabili che assicurano una percorrenza superiore ai 500 km nei cicli di omologazione WLTP. Con le ricariche ultra veloci da 150 kW è possibile passare dal 10 all’80% della capacità in 45 minuti mentre con soli 10 minuti si ottengono 97 km di autonomia.

A completare le dotazioni sportive ci sono i cerchi da 20” con pneumatici Pirelli da 245/45, i freni appositamente realizzati da Brembo per  questo modello da 385 mm (i più grandi mai montati su una Mustang) e le sospensioni adattive MagneRide 2 in grado di adattare gli ammortizzatori al manto stradale.

Alle modalità di guida già presenti, Whisper, Active e Untamed si aggiunge una quarta opzione Untamed Plus pensata per chi vuole guidare in pista e che interviene sulla regolazione della sterzo, sulla risposta dell’acceleratore, sulla taratura delle sospensioni oltre alla simulazione della scalata delle marce. Inoltre la Mustang Mach-E GT ha un’esclusiva calibrazione della trazione che, rispetto alle altre varianti AWD, sposta una percentuale maggiore della coppia sull’asse posteriore.

Le misure della Mach-E GT non cambiano rispetto alle altre versioni e sono di 4,70 mt di lunghezza con un passo di 2,98, un’altezza di 1,60 ed una larghezza di 188. Per i bagagli è presente sotto il cofano anteriore un vano da 100 litri (sufficienti per una borsa sportiva), oltre naturalmente allo spazio posteriore da 402 litri che, una volta reclinati i sedili posteriori si espande a 1.420 litri.

Sulla fiancata mancano le maniglie e l’ingresso nell’abitacolo è gestito attraverso dei codici che si devono comporre sulla portiera o dallo smartphone con 5 differenti profili che possono essere associati.

Nell’abitacolo si trova il sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC di nuova generazione, capace di apprendere le preferenze del guidatore, fornire suggerimenti ed indicazioni con gli aggiornamenti OTA over-the-air. Viene gestito dallo schermo da 15,5 pollici posizionato al centro della plancia e prevede la compatibilità wireless con le app Apple CarPlay, Android Auto e AppLink da smartphone e dispositivi mobili. Il cruscotto è interamente digitale da 10 pollici.

Per la sicurezza i sistemi di assistenza alla guida sono presenti e comprendono il Cruise Control Adattivo con Stop & Go e Lane Centring, il mantenimento della corsia con Blind Spot Assist, l’Active Park Assist (sistema di parcheggio semiautomatico) e il PreCollision Assist con Auto Emergency Braking (rilevamento di pedoni e ciclisti con frenata automatica).

I prezzi della Mustang Mach-E GT partono da 74.500 euro con due nuovi colori esclusivi per questa versione, Cyber Orange e Grabber Blue.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Le prime immagini della Opel Astra Electric
Anteprima

Le prime immagini della Opel Astra Electric

01 Dec 2022 Paolo Pirovano

Sono state pubblicate le prime immagini della Opel Astra Electric, la prima Astra 100%  elettrica che verrà proposta nella versione 5 porte elettrica e Sports Tourer, la...

Continua
Simone Albè, Suzuki S-Cross Hybrid 140V
Intervista a

Simone Albè, Suzuki S-Cross Hybrid 140V

01 Dec 2022 Paolo Pirovano

Puntata dedicata a SUZUKI, casa automobilistica che da anni ha fatto una scelta precisa per quanto riguarda le motorizzazioni, proponendo esclusivamente soluzioni...

Continua
Arriva in Italia la Polestar 2
Secondo noi

Arriva in Italia la Polestar 2

30 Nov 2022 Paolo Pirovano

Il marchio Polestar nasce in Svezia nel 2017 come costola di Volvo per produrre veicoli elettrici. Attualmente il marchio è presente in 19 paesi, ha sede a Goteborg e tre...

Continua
Cupra Born e-boost per cercare le prestazioni
Secondo noi

Cupra Born e-boost per cercare le prestazioni

28 Nov 2022 Paolo Pirovano

Il passaggio verso l’auto elettrica in Cupra è iniziato con la Born la prima vettura a batteria del marchio spagnolo. Un brand giovane, è nato nel 2018 con la Formentor,...

Continua