Renault Megane R.S. Ultime, l'ultima sportiva di Renault Sport

11 Jan 2023 Paolo Pirovano
Renault Megane R.S. Ultime, l'ultima sportiva di Renault Sport

Anche le belle storie hanno una fine e adattando la frase alle auto con la Megane R.S. Ultime, si chiude l’era della versione più sportiva e performante della compatta di casa Renault che sarà anche l’ultimo modello a mostrare sulla carrozzeria il logo Renault Sport. Tutte le attività nel motorsport continueranno con Alpine.

Arriverà nella primavera e sostituirà Megane R.S. e Megane R.S. Trophy e la prima apparizione in pubblico è prevista in Giappone, in occasione del Tokyo Auto Salon il 13 gennaio 2023. Saranno solo 976 le unità numerate (omaggio all’anno in cui è stata fondata Renault Sport), firmate da Laurent Hurgon, il pilota e preparatore che ha stabilito i record in pista al  Nürburgring, a Suzuka e a Spa-Francorchamps.

Mantiene la motorizzazione 4 cilindri turbo 1.8 con potenza di 300 CV e coppia di 420 Nm, con trasmissione automatica a doppia frizione EDC e differenziale meccanico Torsen, che consentono di passare da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi. È dotata di pneumatici semi-slick Bridgestone Potenza S007 abbinati con cerchi da 19’’ Fuji Light e freni Brembo bi-material con pinze rosse. L’avantreno a perni indipendenti, il telaio Cup ribassato, i finecorsa idraulici di compressione e il sistema 4control a 4 ruote sterzanti le conferiscono un comportamento ultra-sportivo, anche su pista.

Si presenta con un look esclusivo con la doppia losanga e il nuovo logo, lo stripping nero opaco sul tetto, cofano e paraurti posteriore, porte e parafanghi che si abbina alle 4 tinte di carrozzeria disponibili: Nero Étoilé (tinta gratuita), Bianco Nacré, Giallo Sirio (il colore Renault Sport) ed Orange Tonic.

Mégane R.S. Ultime prevede parafanghi anteriori più ampi, prese d’aria laterali, fari R.S. Vision, scarico centrale, antenna shark, sedile sportivo e diffusore posteriore e tanti dettagli si tingono di nero. Nell’abitacolo, i sedili sportivi Recaro con rivestimento in Alcantara nero con monogramma R.S. ricamato sono di serie e l’equipaggiamento prevede la navigazione con display da 9,3”, il Bose Sound System, il Driver display da 10’’, la telemetria di bordo R.S. Monitor, l’Adaptive Cruise Control e sistemi di assistenza alle manovre a 360°.

L’elenco degli optional si limita all’head-up display, al tetto panoramico apribile e al telone di copertura.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Ford ritorna in Formula 1 nel 2026
Sport

Ford ritorna in Formula 1 nel 2026

03 Feb 2023 Paolo Pirovano

La Formula 1 sta interessando sempre di più le grandi case automobilistiche e l’annuncio del ritorno di Ford nella massima categoria del motorsport è una di quelle...

Continua
Marco Alù Saffi, Ford Mustang Mach-E GT
Intervista a

Marco Alù Saffi, Ford Mustang Mach-E GT

29 Dec 2022 Paolo Pirovano

Vediamo come FORD sta preparando la transizione energetica con un piano industriale che segnerà nei prossimi anni una vera rivoluzione industriale che prevede l’arrivo di...

Continua
Paola Repaci, Renault Austral
Intervista a

Paola Repaci, Renault Austral

28 Dec 2022 Paolo Pirovano

In anteprima a Motorpad TV la RENAULT AUSTRAL, la SUV media che rappresenta un tassello importante nella strategia del Gruppo Renault all’interno del segmento C e che si...

Continua
Camillo Mazza, BOSCH Italy
Intervista a

Camillo Mazza, BOSCH Italy

23 Dec 2022 Paolo Pirovano

Protagonista Bosch che ci accompagna in un viaggio verso le ultime soluzioni tecnologiche che sono allo studio e che stiamo incominciando a conoscere. Il mondo...

Continua