Salone di Detroit, debutta la Mercedes Classe C

La nuova Classe C di Mercedes sarà una delle novità più importanti al Salone di Detroit la manifestazione che inaugura una stagione 2014 ricca, come sempre e se possibile più di sempre, di novità.

16 Dec 2013 motorpad.it
Salone di Detroit, debutta la Mercedes Classe C

La “stella a tre punte” punta forte su questo modello che nelle precedenti versioni, quando ancora si chiamava “190” per passare poi Classe C è stata prodotta i più di 10 milioni di unità. Una posizione, dunque, nella produzione di Stoccarda e, più in generale, tra auto di lusso, di grande rilievo che va difesa con impegno e con un occhio attento a quanto la diretta concorrenza mette in campo. E’ sulla base di queste considerazioni che la quarta generazione della Classe C fa di tutto per assomigliare il più possibile all’ammiraglia Classe S in dimensioni solo un po’ più ridotte e con prezzi quanto mai aggressivi per il settore che partiranno da 35.664 euro.

Tornando alle dimensioni crescono di una decina di cm fino a 4,68 mt e così il passo che ne guadagna 8 (ora 2,84 mt) così da regalare più spazio e confort e  una diversa stabilità di marcia grazie anche ad altri interventi, molti dei quali mutuati proprio dalla Classe S. In particolare: i confortevoli sedili, il sistema “Touchpad” una miriade di comandi e poi una serie di tecnologie avanzate per la sicurezza come per la frenata d’emergenza libera dall’intervento del pilota che viene anche avvisato del calo di attenzione per il crescere della stanchezza (Attentino Assit) o l’utilissima regolazione elettronica dell’assetto. Si possono anche richiedere le sospensioni pneumatiche.

La guidabilità trae poi nuovo dinamismo dall’alleggerimento della scocca (100 kg circa) che utilizza molto alluminio.

Novità anche per i motori dove arriva, abbastanza a sorpresa, un nuovo diesel di soli 1.600 cc da 115 e 136 CV in un evidente impegno di “democratizzazione” del lusso; si aggiunge al 2.200 cc da 204 CV e i vari propulsori a benzina da 156 a 238 CV.

A Stoccarda si sono particolarmente impegnati anche per contenere i consumi e le relativi emissioni e in questo spicca la 220 BlueTeck che si sbilancia promettendo un consumo medio di 25 km/litro con 103 g/km di CO2.

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Bottas alla scoperta di Imola
In breve

Bottas alla scoperta di Imola

26 Aug 2020 motorpad.it

Una visita a sorpresa ha portato Valtteri Bottas a bussare ai cancelli di Imola. In una calda giornata di agosto, il pilota del Team Mercedes-AMG Petronas, a bordo di una...

Continua
Mercedes EQC, l'elettrica per le vacanze
Secondo noi

Mercedes EQC, l'elettrica per le vacanze

03 Aug 2020 Mariano Da Ronch

In casa Mercedes anche la gamma elettrica deve possedere il DNA della Stella ed essere riconoscibile a colpo d’occhio. Ecco allora che la EQC, si conferma essere senza...

Continua
Mercedes GLA, sempre più SUV
VideoTest

Mercedes GLA, sempre più SUV

27 Jul 2020 Paolo Pirovano

Si rinnova completamente il modello che si posiziona alla base della grande famiglia dei SUV di Stoccarda e che contemporaneamente allarga la gamma delle vetture compatte.

Continua