Citroen, 100 anni in Italia

25 Jun 2024 Paolo Pirovano
Citroen, 100 anni in Italia

Si è chiusa a Milano la settimana di celebrazioni per i 100 anni di Citroën in Italia, che ha avuto nella mostra presso il Dazio Levante all’Arco della Pace il momento principale.

Attraverso modelli iconici e materiali d'epoca viene ripercorsa la storia della casa francese che inizia nel nostra paese nel 1924 quando André-Gustave Citroën, acquistò un terreno in via Gattamelata nella zona del Portello, da Nicola Romeo, il fondatore dell’Alfa Romeo.

Viene prima creato lo stabilimento per produrre le vetture e negli anni del dopoguerra si trasformerà nella filiale commerciale di Citroen; oggi su quel terreno sorge il flagship di Stellantis, dove vengono vendute tutti i marchi del Gruppo tra cui anche Citroen.

Nella mostra, attraverso un dettagliato percorso museale realizzato insieme al Centro di Documentazione Storica Citroën, vengono raccontate curiosità, costume, fatti correlati allo sviluppo della Marca e a quello storico e sociale d’Italia attraverso i modelli più famosi.

Presenti numerose immagini e materiale d’ogni epoca, normalmente custodito presso l’Archivio Storico Citroën di Sinalunga (SI) che ha permesso ai visitatori di rivivere una storia di creatività, popolarità, design iconico, innovazioni tecnologiche e una comunicazione sempre all’avanguardia.

Tra i tanti legami con l’Italia non c’è solo quello produttivo o commerciale. Alcuni dei più importanti modelli costruiti portano la firma di Flaminio Bertoni, uno dei più grandi designer automobilistici. Sono nate dalla sua matita icone inconfondibili come la Traction Avant del 1934, la DS del 1957 e l’incredibile 2CV del 1948. Anche il cuore della 2CV parla italiano perché è stato progettato da Walter Becchia.

Esposte all’interno la AC6 del 1929 mentre all’esterno hanno accolto gli appassionati una 2CV, una Dyane 6 ed una Visa Chrono, la versione più sportiva dell’utilitaria. Esposta anche l’ultima novità, la nuova Citroën Ë-C3, il modello elettrico che assicura una ricarica rapida e un’autonomia sino a 440 km nel ciclo urbano.

È possibile conoscere ulteriori e inediti aneddoti sul brand francese in Italia ascoltando il podcast “Citroën: in Italia da 100 anni”, con la partecipazione di Ilaria Paci, Presidente dell’Archivio storico Citroën.

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Luca Verri, Brand Manager EMC - pt 12/2024
Intervista a

Luca Verri, Brand Manager EMC - pt 12/2024

16 Jul 2024 Paolo Pirovano

Presentiamo un nuovo marchio, EMC Eurasia Motor Company. È una azienda italiana che da anni opera con i più importanti costruttori cinesi e da poco tempo è diventato...

Continua