Ford supporta gli e-sports insieme a PLB World

31 Mar 2023 Paolo Pirovano
Ford supporta gli e-sports insieme a PLB World

In Italia il gaming e gli e-sports stanno assumendo contorni sempre più definiti, coinvolgendo giovani e appassionati tanto da diventare qualcosa di più del semplice intrattenimento. Un mondo animato dalla sana competizione e dove sono importanti il fattore aggregazione e l’appartenenza ad una community.

Ford ha sempre seguito con attenzione il gaming e la sede italiana ha stretto una partnership, con PLB World, l’entertainment hub di Milano, nato nel 2020 da un’idea di Christian Vieri e Bernardo Corradi.

PLB World è uno spazio di oltre 700 mq che ospita computer gaming, simulatori, postazioni di gioco e streaming per la formazione e l’intrattenimento, supportando le attività di sim-racing, challenge, tornei e sessioni di allenamento con professionisti.

Mira a incentivare la formazione, nell’ottica di favorire la condivisione dei valori degli eSports, promuovendo l’uguaglianza e l’inclusività a tutti i livelli, con l’obiettivo della crescita personale e professionale dei giovani talenti in Italia nel campo del gaming, dello streaming e non solo.

Ford rafforza così il suo impegno nel mondo delle competizioni virtuali, dove l’Ovale Blu è presente dal 2015 e dal 2019 è protagonista con il team Fordzilla, impegnato a gareggiare ai massimi livelli nelle corse virtuali di tutta Europa.

Dalla collaborazione con il team Fordzilla è nata la P1, la concept car Ford protagonista di diversi videogames, che è stata costruita ed ora è  esposta all’interno del Mobility City di Saragozza in Spagna.

Tra le altre attività promosse da Ford il progetto Vanzilla, un Transit Van allestito con postazioni di gioco accessibili a tutti, che, a Bologna, ha raccolto fondi a favore dell’associazione Ageop per supportare la lotta al tumore infantile. Per l’occasione, il van ha fatto visita ai piccoli pazienti oncologici dell’ospedale Sant’Orsola per trascorrere qualche ora di spensieratezza e normalità.

Nell’ambito delle attività di Corporate Social Responsibility, Ford ha sempre posto molta attenzione al tema dell’inclusività e lo scorso anno, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, ha promosso “The W Track”, progetto nato in partnership con Autodromo Nazionale Monza e Assetto Corsa.

Ha preso il via con un torneo di sim-racing per poi proseguire sul circuito con due giornate di corsi di guida su pista, reale e virtuale riservati alle donne, con il supporto dei team di piloti della Ford Driving University e di sim-racers professionisti.

Nel corso del 2023 attraverso la nuova partnership con PLB World, Ford Italia porterà avanti le sue iniziative legate al mondo del gaming, a partire dall’organizzazione di tornei per il reclutamento dei nuovi talenti emergenti. Tra le attività è previsto anche il coinvolgimento di componenti del Team Fordzilla negli eventi di training e uno speciale Vanzilla tour, un roadshow itinerante con diverse tappe in Italia dall’estate in poi. Infine, sulla scia del successo dello scorso anno Ford organizzerà una nuova sessione del “The W Track”, con corsi su pista virtuale, dedicati alle donne amanti del motorsport del sim-racing.

Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2024
Eventi

Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2024

09 May 2024 Paolo Pirovano

Dal 24 al 26 maggio 2023 si svolgerà presso la storica sede del Grand Hotel a Cernobbio, il Concorso d'Eleganza Villa d'Este, che vedrà in competizione oltre 50 veicoli...

Continua
Touring test della nuova Suzuki Swace
Motori e dintorni

Touring test della nuova Suzuki Swace

04 Apr 2024 Mariano Da Ronch

A due anni dal suo ingresso sul mercato italiano, all’inizio dello scorso anno è arrivato per Swace Hybrid, sorella della Toyota Corolla Touring Sports, il momento di un...

Continua