Land Rover da 30 anni insieme alla Polizia di Stato

17 lug 2019 Paolo Pirovano
Land Rover da 30 anni insieme alla Polizia di Stato

Il rapporto tra Land Rover e la Polizia di Stato dura da 30 anni. È iniziato nel 1989 con la fornitura delle prime 90 Defender, l’auto icona del marchio britannico, alle quali si è aggiunta nel 2006 una versione unica, scoperta con i colori d’istituto, destinata al trasferimento del tricolore per la Festa della Repubblica.

A conferma della stretta collaborazione sono state consegnate al Museo delle Auto della Polizia di Stato da Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia, al Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli trenta nuove Discovery 5 in allestimento Ordine Pubblico che si aggiungono alle altre vetture già in utilizzo ai Reparti Mobili.

Questo modello, che festeggia i 30 anni di storia, ha sempre fatto parte del parco vetture della Polizia e già nel 1997 entravano in servizio le prime vetture per arrivare al totale di 1027 di cui circa il 60% è ancora in servizio. Dal 2015 anche le Discovery Sport sono entrate a far parte dei mezzi a disposizione della Polizia. Per ripercorrere il sodalizio tra la casa inglese e le forze di Pubblica Sicurezza nell’area antistante il Museo delle Auto della Polizia, sono stati esposti alcuni tra i più rappresentativi e “vissuti” modelli Land Rover.

Land Rover Discovery  versione allestimento Ordine Pubblico monta il motore 3.0 TD6 SE da 249 CV ed è corredata da  pacchetto di assistenza garantita (ordinaria e straordinaria) per un periodo di 8 anni o 160.000 km. Tra le dotazioni per effettuare le operazioni in servizio presenta:

  • Griglie in acciaio amovibili per la protezione della superfici vetrate e dei fari e quella del parabrezza è contenuta in una struttura contenitiva fissata sul cofano;
  • Sistema di mobilità “RODGARD” invece serve per la prosecuzione di marcia “a piatto”  per tutte le ruote ed è costituito da un anello di materiale polimerico vincolato al cerchione  che consente di percorrere almeno 25 km alla velocità di 50 km/h.
  • Sistema antincendio attivabile dalla cabina di guida per la protezione del motore e delle 4 ruote. Una bombola  da 8 Kg, collegata ad un sistema di tubature in alluminio che percorrono il perimetro del veicolo, distribuisce simultaneamente l’estinguente agli ugelli posizionati all’interno de vano motore e sopra le 4 ruote;
  • Dispositivi di segnalazione visiva e acustica di emergenza costituiti da 2 fari LED a luce blu (protetti da griglia) posizionati sulla parte posteriore del tetto, 2 due luci direzionali montati sulla mascherina anteriore e il dispositivo acustico supplementare di allarme/altoparlante situato all’interno de vano motore;
  • Faro da ricerca brandeggiante (360°) composto da fonte luminosa a 6 led a luce bianca, protetto da griglia e posizionato sulla parte anteriore del tetto;
  • Impianto radio di bordo Polizia (VP80E) costituto da cablaggio, supporto frontalino posizionato nel cassetto anteriore lato passeggero, microfono da palmo posizionato sul cruscotto in posizione raggiungibile da guidatore e passeggiero, carica batteria radio portatile CBV808E e antenna montata sul tetto tra i due dispositivi luminosi di emergenza.
  • Porta arma (Beretta PM/12) antivibran Porta arma (Beretta PM/12) antivibrante con chiave di sicurezza installato sotto il sedile passeggero.
  • Vano bagagliaio, separato dall’abitacolo con rete metallica, adatto a contenere tutte lo dotazioni della squadra operativa.
Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Mercedes EQC, elettrica per viaggiare
Secondo noi

Mercedes EQC, elettrica per viaggiare

31 lug 2019 Paolo Pirovano

La EQC 400 4 Matic è la prima Mercedes elettrica ed apre un nuovo capitolo per la casa di Stoccarda e per identificare questi modelli ha creato un marchio apposito, EQ dove...

Continua
Citroen SM la Gran Turismo del Double Chevron
Fari Puntati

Citroen SM la Gran Turismo del Double Chevron

30 lug 2019 Paolo Pirovano

Dopo il grande successo della DS, in Citroen stavano pensando come migliorare l’immagine sportiva del marchio. Non è così per niente casuale l’acquisizione nel 1968...

Continua
Citroen e il Raduno del Secolo
VideoClip

Citroen e il Raduno del Secolo

29 lug 2019 motorpad.it

Si è svolto, alle porte di Parigi, il “Raduno del Secolo” momento culminante delle celebrazioni per il Centenario di Citroen organizzato dai collezionisti della...

Continua
Jaguar Land Rover e i rifiuti in plastica
Tecnica/Tecnologia

Jaguar Land Rover e i rifiuti in plastica

26 lug 2019 Silvia Pirovano

Jaguar Land Rover sta sperimentando un nuovo metodo di riciclo che converte la plastica di scarto in un materiale pregiato, da impiegare sui futuri veicoli. L’innovativo...

Continua
Audi Q3 Sportback, Coupé o Suv?
Anteprima

Audi Q3 Sportback, Coupé o Suv?

25 lug 2019 Silvia Pirovano

Audi presenta il suo primo SUV coupé compatto, Q3 Sportback, che combina il design grintoso tipico appunto dei coupé, la dinamica delle berline sportive e la versatilità...

Continua