Tanti anniversari per Mercedes nel 2022

13 Jul 2022 Silvia Pirovano
Tanti anniversari per Mercedes nel 2022

Per un costruttore con una storia lunga e ricca di modelli come Mercedes, è praticamente impossibile che ogni anno non ci siano delle ricorrenze o dei festeggiamenti da ricordare. É così anche nel 2022 dove la Stella a Tre Punte celebra tre anniversari che riguardano vetture che hanno scritto pagine importanti non solo nella storia del marchio. Gli auguri vanno alla SL di cui ricorrono i 70 anni, all’ammiraglia Classe S, presentata ufficialmente 50 anni fa, mentre sono 40 le candeline della 190, che nel dicembre del 1982 aprì un capitolo completamente per la Casa di Stoccarda.

I 70 anni della SL (W 194) partono il 12 marzo 1952, quando sull'autostrada A 81, nei pressi di Stoccarda, viene mostrata una sportiva da competizione: la 300 SL, modello che segna il ritorno della Stella alle gare. Presenta delle novità tecniche assolute per il periodo, come il telaio tubolare dal peso contenuto ma molto rigido dal punto di vista torsionale, racchiuso da una carrozzeria aerodinamica in lega leggera. Ma la caratteristica che l’ha fatta diventare un’icona della storia dell’auto sono le porte ad ali di gabbiano incernierate sul tetto. Numerose le vittorie conquistate tra cui spiccano le doppiette al Gran Premio di Berna, alla 24 Ore di Le Mans e alla Carrera Panamericana in Messico, nonché le prime quattro posizioni nel Gran Premio del Giubileo del Nürburgring. Dalla pista alla strada e due anni dopo, nel 1954, viene trasformata in una supersportiva di serie.

La Classe S (W 116) viene presentata per la prima volta nel settembre del 1972 e la nuova generazione si inserisce perfettamente nella lunga tradizione del marchio di berline di lusso. È un’evoluzione di quanto Mercedes sta già facendo da anni e adesso le vetture con la lettera S vengono classificate ufficialmente nella serie “Classe S”.

Trattandosi dell’ammiraglia ha anche il compito di portare avanti tutte le innovazioni tecniche con particolare attenzione alla sicurezza con un pacchetto che comprende il serbatoio del carburante protetto dalle collisioni, il volante di sicurezza a quattro razze, i finestrini laterali protetti dallo sporco, i grandi fari, gli indicatori di direzione ben visibili e le luci posteriori con nervature a prova di sporco. La 300 SD porta al debutto nella fascia alta il motore a gasolio, un turbodiesel inizialmente dedicato al mercato nordamericano. Dal 1978 Classe S è la prima vettura di serie al mondo ad essere dotata del sistema antibloccaggio ABS; oggi l'ABS è diventano uno standard su tutte le auto.

All’inizio veniva chiamata “Baby Benz” e la 190 (W 201)  è stata la prima compatta prodotta da Mercedes. La presentazione avviene l'8 dicembre 1982 quando per la prima volta il pubblico e la stampa specializzata può vedere la 190 e la 190 E che colpisce per il design fresco e agile, la forma a cuneo netta e i profili eleganti. La serie W 201 viene prodotta dal 1982 al 1993 e grazie alle dimensioni contenute e al peso ridotto è più compatta, più leggera e vanta un minore consumo di carburante rispetto agli altri modelli in gamma. Tra le caratteristiche tecniche il telaio sviluppato appositamente con sospensioni posteriori multilink.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Arriva in Italia la Polestar 2
Secondo noi

Arriva in Italia la Polestar 2

30 Nov 2022 Paolo Pirovano

Il marchio Polestar nasce in Svezia nel 2017 come costola di Volvo per produrre veicoli elettrici. Attualmente il marchio è presente in 19 paesi, ha sede a Goteborg e tre...

Continua