Volkswagen ID.4, al via gli ordini in Italia

11 Feb 2021 Silvia Pirovano
Volkswagen ID.4, al via gli ordini in Italia

Si aprono in Italia gli ordini per la gamma di lancio della ID.4, primo SUV compatto (lungo 4,58 metri) 100% elettrico di Volkswagen e si presenta sul nostro mercato con quattro versioni preconfigurate: City, Life, Business e Tech.

La ID.4 City è realizzata sulla base tecnica PurePerformance, costituita dalla batteria da 52 kWh di capacità, che consente fino a 343 km di autonomia nel ciclo WLTP, associata a un motore posteriore da 125 kW-170 CV di potenza. Può essere ricaricata fino a 7,2 kW in corrente alternata AC e fino a 100 kW in corrente continua DC. Pensata per un uso prevalentemente urbano ed extraurbano è a listino a 43.150 euro. E’ la versione d’accesso alla gamma e la dotazione di serie risulta già completa in termini di sicurezza, comfort e connettività. 

Le altre tre versioni della ID.4 sono realizzate sulla base tecnica ProPerformance, che prevede una batteria da 77 kWh di capacità che garantisce fino a 520 km di autonomia nel ciclo WLTP. In questo caso la potenza di ricarica arriva fino a 11 kW in corrente alternata AC e fino a 125 kW in corrente continua DC e il motore elettrico posteriore è da 150 kW-204 CV che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 160 km/h per tutte le versioni.

La ID.4 Life ha un prezzo di listino di 49.150 euro einclude, oltre alla dotazione comune a tutta la gamma, cerchi in lega da 19 pollici e i pacchetti Infotainment e Confort.
Salendo nell’equipaggiamento, la versione Business aggiunge in più, rispetto alla Life, i pacchetti Interni Style, Assistenza e Design a 53.150 euro.
Al vertice dell’offerta, la ID.4 Tech contiene tutto il meglio della tecnologia disponibile per la gamma 100% elettrica ID.Volkswagen. Con un prezzo di listino di 57.150 Euro, offre di serie oltre a quanto già elencato per la Business, i pacchetti Style Plus, Infotainment Plus con lo schermo touch da 12” e l’head-up display con realtà aumentata AR, Comfort Plus, Design Plus, pacchetto Assistenza Plus. 

Insieme alla ID.4 si potrà acquistare, con un costo base di 499 euro, anche l’ID.Charger, wallbox che permette di ricaricare fino a una potenza di 11 kW in corrente alternata AC. Oltre alla versione d’accesso, gli ID.Charger Connect e Pro aggiungono poi la connessione Wi-Fi, Ethernet o telefonica LTE. In questo modo, con l’applicazione We Connect ID. sarà possibile accedere alla wallbox direttamente dallo smartphone, per gestire la ricarica da remoto.

Le consegne nelle Concessionarie italiane inizieranno ad aprile. Nel corso dell’anno, alle ID.4 City, Life, Business e Tech si aggiungerà una variante sportiva al vertice della gamma, dotata di trazione integrale: la ID.4 GTX.

Ricordiamo che la ID.4 è, dopo la berlina compatta ID.3, il secondo modello Volkswagen basato sulla nuova piattaforma modulare elettrica MEB e, allo stesso tempo, è la prima auto elettrica globale del Marchio. E’infatti venduta e prodotta in Europa, Stati Uniti d’America e Cina e la casa di Wolfsburg prevede di produrre 1,5 milioni di auto elettriche l’anno entro il 2025.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Eugenio Blasetti, Mercedes-Benz
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes-Benz

26 Feb 2021 Paolo Pirovano

Spazio alle berline Mercedes che hanno sempre avuto un ruolo molto importante nella storia del marchio e rappresentano a livello globale la casa tedesca. L’occasione arriva...

Continua
Elena Fumagalli, Citroen C4 / e-C4
Intervista a

Elena Fumagalli, Citroen C4 / e-C4

26 Feb 2021 Paolo Pirovano

Citroen è sempre stata protagonista tra le auto compatte, tanti i modelli che hanno contribuito a fare la storia del marchio e con la nuova C4 torna nel segmento con una...

Continua