Mercedes CLA Shooting Brake: ancora più sportività per la Stella

12 Feb 2020 Mariano Da Ronch
Mercedes CLA Shooting Brake: ancora più sportività per la Stella

La nuova Mercedes-Benz CLA è disponibile da settembre anche in versione Shooting Brake. Come la CLA Coupé a quattro porte, anche il design della Shooting Brake si richiama al linguaggio formale che abbiamo visto in questa famiglia di vetture: dal frontale con il tipico “sharknose” alla fiancata ampia e pulita, il design presenta linee atletiche ma eleganti, mentre la coda è scolpita in modo discreto e offre alla CLA Shooting Brake un vantaggio importante in termini di funzionalità, con uno spazio maggiore per molteplici impieghi.

Negli interni la nuova CLA Shooting Brake preserva l'atmosfera della Coupé, ma con più spazio all'altezza delle spalle, della testa e dei gomiti. Lle funzionalità digitali grazie all’ MBUX (Mercedes-Benz User Experience) consentono di gestire un numero sempre maggiore di funzioni in modo più semplice e naturale, grazie ad un software con capacità di apprendimento e azioni vocali che supera i tradizionali standard automobilistici. Attivabile con l'ormai famosa espressione “Hey Mercedes”, è in grado di distinguere tra comandi impartiti dal guidatore o dal passeggero anteriore: sa quindi per quale sedile deve attivare, ad esempio, la funzione di massaggio.Insomma, una combinazione che va incontro ai desideri di una clientela che, fino a pochi anni fa, non pensava immediatamente a Mercedes-Benz quando doveva acquistare un'auto.

Anche la nuova CLA Shooting Brake è un'auto con linea dei finestrini tipica dei coupé, spalle muscolose sopra i passaruota posteriori e coda dolcemente schiacciata che rivela chiaramente la natura sportiva dell'auto. Fino al montante B, il profilo dei finestrini privi di cornice è identico a quello della CLA Coupé, mentre procedendo verso la parte posteriore si innalza nettamente, facilitando anche la salita nel vano posteriore, spingendosi fino alla coda, dove termina con un angolo appuntito. Il frontale molto proteso (detto, appunto, “sharknose”) e il cofano motore allungato con powerdome marcati, sono elementi di stile che conferiscono dinamismo. Le luci posteriori sdoppiate e strette, così come il vano targa spostato nel paraurti sono elementi che ritroviamo nella coda della GT, con il paraurti e il portellone posteriore collegati a filo. Nel vano passeggeri gli interni sono identici a quelli della Coupé: il display widescreen è completamente sospeso, con il corpo inferiore diviso da una specie di “solco”. L'illuminazione di atmosfera accentua questo effetto e offre una scelta di 64 tonalità, dieci scenari cromatici e diversi effetti in tre zone luminose.

La nuova CLA Shooting Brake risulta poi ancora più confortevole, grazie alla gestione comfort dei programmi Energizing, che collega tra loro i diversi sistemi per il comfort a bordo della vettura. Le funzioni specifiche del climatizzatore (riscaldamento, ventilazione, massaggio) e le impostazioni della luce e della musica sono utilizzate in modo mirato per consentire una regolazione speciale dei sistemi finalizzati al wellness, a seconda dello stato d'animo o delle preferenze del cliente. Grazie a un algoritmo intelligente, L'Energizing Coach raccomanda uno dei programmi disponibili nei pacchetti Energizing, in base alla situazione e alle esigenze personali. Se è collegato il Mercedes-Benz vivoactive 3 Smartwatch o un dispositivo “wearable” Garmin compatibile, nella scelta del programma da raccomandare il sistema tiene conto delle condizioni di salute del guidatore, sulla base del suo livello di stress, delle pulsazioni o della qualità del sonno della notte precedente.

Insieme alla CLA Coupé, la versione Shooting Brake vanta le caratteristiche di guida più sportive di tutti i modelli della nuova generazione di compatte Mercedes-Benz. Ciò è merito, ad esempio, della carreggiata più ampia, che la fa apparire più atletica, del baricentro più basso e dell'asse posteriore multilink adattato a questo modello. Le sospensioni sono state concepite per garantire non solo precisione nella guida, ma anche comfort acustico e di rotolamento, grazie a bracci oscillanti posteriori disaccoppiati dal punto di vista acustico e vibrazionale e a cuscinetti idraulici anteriori. Inoltre, una barra stabilizzatrice di grandi dimensioni riduce l'inclinazione laterale. A richiesta è disponibile una regolazione adattiva dell'ammortizzazione, che permette al guidatore di aumentare il comfort o di preferire una taratura più sportiva.

La nuova CLA Shooting Brake è dotata di sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione con alcune funzioni riprese da Classe S: è in grado di vedere fino a 500 metri davanti a sé e, in determinate situazioni, di viaggiare in modo parzialmente autonomo, ad esempio modificando la velocità prima di curve, incroci o rotatorie attraverso il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza Distronic, attingendo anche ai dati cartografici e di navigazione. A tutto ciò vanno ad aggiungersi nuove funzioni del sistema di assistenza allo sterzo attivo, come il sistema di assistenza attiva al cambio di corsia intuitivo. Se a bordo è presente anche il sistema di assistenza al parcheggio attivo con Parktronic, la CLA Shooting Brake dispone anche della funzione ampliata di ripartenza automatica in autostrada.

La motorizzazione di punta della CLA Shooting Brake è rappresentata dal quattro cilindri a diesel della CLA 220d da 190 CV, con trazione anteriore e cambio a doppia frizione 7G-DCT.  La gamma diesel prevede tre scelte per la potenza da 116,150 e 190 CV con prezzi che vanno da 34.060 euro (180d) a 46.750 (220d 4Matic). I benzina, invece hanno anch’essi tre scelte partendo da 136, 163 e 224 cavalli, mentre chi vuole il massimo della sportività troverà soddisfazione nelle versioni AMG CLA 35 e CLA 45 dove le potenze disponibili sono di 306 CV per poi salire a 387 e a 421 nel caso della 45+.

I prezzi dei benzina vanno da 34.005 (180) a 68.000  euro (Amg 45 4Matic+).

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Suzuki Across
Anteprima

Suzuki Across

02 Jul 2020 Paolo Pirovano

I recenti accordi di collaborazione tra Suzuki e Toyota per la fornitura incrociata di modelli iniziano a produrre i primi risultati. Tra questi rientra per il mercato...

Continua
A giugno il mercato auto cala del 23%
Economia

A giugno il mercato auto cala del 23%

02 Jul 2020 Paolo Pirovano

Continua il momento negativo del mercato auto in Italia, che nel mese di giugno segna un -23%  con 132.457 unità vendute, rispetto alle 172.312 dello stesso mese dello...

Continua
Eugenio Blasetti, Mercedes GLA
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes GLA

26 Jun 2020 Paolo Pirovano

La prima auto a rientrare in studio è la nuova Mercedes GLA, la SUV compatta appena presentata e completamente rinnovata nello stile e nelle motorizzazioni. Un modello che...

Continua
40 anni di Fiat Panda
Heritage

40 anni di Fiat Panda

22 Jun 2020 Paolo Pirovano

Se non ci fosse bisognerebbe inventarla, così recitava una famosa pubblicità degli anni’80 realizzata per la Fiat Panda che compie i 40 anni di storia di uno dei modelli...

Continua