MERCEDES GLK

Novità, semplificazioni e…prezzi concorrenziali.

21 Oct 2010 motorpad.it
MERCEDES GLK
Novità, semplificazioni e…prezzi concorrenziali. Sono gli argomenti su cui punta la GLK Model Year 2011 che partecipa attivamente al momento di grande fermento di Mercedes.
Sono passati solo due anni dal debutto sul mercato e a Stoccarda non hanno perso tempo a “mettere ordine” nell’offerta di questo modello che è stato subito accolto con molto favore tra gli appassionati del genere chiarendone anche meglio la missione. Questa si divide con chiarezza in versioni “street SUV”, cioè a trazione posteriore, e “SUV tecnico” vale a dire a trazione integrale 4Matic.

Sono ovviamente unificate dalle innovazioni stilistiche apportate attente ad affermare eleganza, che meglio si evidenzia e apprezza nel normale uso stradale e in città, e forza che si esprime nel fuoristrada.
Ecco allora un corpo vettura scolpito e realizzato da linee tese, con superfici ampie che attualizzano concetti di design degli anni ’70. Ne esce anche un buon risultato in tema di aerodinamica con un Cx significativo per questo tipo di veicolo e pari a 0,34. Altra importante conquista le cinque stelle ottenute nei test Euro NCAP sulla sicurezza.

La gamma si razionalizza con le versioni 200 CDI e 220 CDI entrambe a sola trazione posteriore e motorizzate BlueEFFICIENCY.
La prima utilizza un diesel quattro cilindri di nuova generazione di 2.143 cc con ricircolo dei gas di scarico, catalizzatore ossidante e filtro antiparticolato esente da manutenzione; esprime 143 CV e dichiara un consumo medio di 5,8 l/100 km. Grazie a 350 Nm di coppia sorprende per le capacità di ripresa (10,3 secondi nello 0-100) e 195 km/h di velocità di punta. Il cambio è manuale. Costa 34.990 euro.

Lo segue, con la stessa cilindrata, il secondo che ha una potenza di 170 CV e 400 Nm di coppia. Dati che ovviamente incrementano le prestazioni complessive (8,5 in ripresa e 205 km/h in velocità). Il plus di potenza serve anche per la variante 4Matic con cambio automatico e i prezzi sono rispettivamente di 37.380 e 41.800 euro.
Gli altri diesel, sempre 4Matic, sono il 250 CDI da 204 CV con l’accelerazione che scende a 7,9 secondi e la velocità di 210 km/h offerto a 43.220 euro e il 350 CDI da 231 CV (7,3 secondi e 225 km/h) che costa 48.380 euro.
Solamente a trazione integrale 4Matic e con trasmissione automatica i due propulsori a benzina V6 di 3.000 cc.
Il 300 eroga 231 CV per 210 km/h e 7,6 secondi nello 0-100; il 350 sale fino a 306 CV, 230 km/h e 6,7 secondi in accelerazione. 45.940 e 48.140 euro i rispettivi prezzi.

La strategia italiana prevede l’interessante allestimento SPORT già molto ricco per quanto riguarda la completezza delle dotazioni di confort, sicurezza, assistenza alla guida e intrattenimento. E’ però tradizione di Mercedes offrire ampissime possibilità di personalizzazione e di ulteriore arricchimento; qui entrano in azione i pacchetti Premium che trasformano le GLK in autentiche ammiraglie superdotate con supplementi di prezzo di 6.960 e 7.440 euro. La sola “riserva” che a questo punto quasi dispiace è quella di esporre il veicolo ai rischi di danneggiamento negli impervi percorsi del fuoristrada. A questo proposito una considerazione: con 52 modelli a trazione integrale la Mercedes può davvero essere riconosciuta come specialista assoluta e primatista in questa tecnologia. Nelle versioni che invece sono solo a trazione posteriore con una Premium come questa si può benissimo andare ad una prima alla Scala.
Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Mercedes GLC, un'ibrida per andare dappertutto
Secondo noi

Mercedes GLC, un'ibrida per andare dappertutto

21 Nov 2022 Mariano Da Ronch

Sapere che con questa “quattro per quattro” si può davvero andare quasi dappertutto, sfidando gli elementi atmosferici più avversi e a patto di dotarla degli pneumatici...

Continua
Eugenio Blasetti, Mercedes Top End Luxury
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes Top End Luxury

04 Nov 2022 Paolo Pirovano

Mercedes sta affrontando la transizione energetica con un progetto ben definito verso il passaggio all’auto elettrica. In questo momento la Casa della Stella sta pensando...

Continua
Mondial de l'Auto Paris 2022
VideoClip

Mondial de l'Auto Paris 2022

24 Oct 2022 motorpad.it

Dopo 4 anni d’assenza torna il salone di Parigi arrivato alla 89 edizione, chiamato come tradizione Mondial de l’Automobile. Nella storica sede del Palazzo delle...

Continua
Torelli vince la smart e-cup 2022
Sport

Torelli vince la smart e-cup 2022

21 Oct 2022 Paolo Pirovano

E' stato l'autodromo di Magione ad ospitare l'ultimo round 2022 del primo campionato turismo full electric al mondo voluto da Mercedes-Benz Italia ed organizzato da Lug...

Continua