Ford Ranger Black Edition, il buio non fa più paura

04 Feb 2018 motorpad.it
Ford Ranger Black Edition, il buio non fa più paura

Per il pick-up Ranger best seller di Ford arriva in Europa la particolare Black Edition protagonista di un’esperienza climaticamente estrema nel docufilm “100 Days of Dark” girata al Circolo Polare Artico presso le isole Svalbard dove le temperature scendono fino a 20° sotto lo zero.
Sono definite “uno dei posti più difficili e bui della Terra” con pericoli che comprendono, oltre al grande gelo, valanghe, crepacci e orsi polari e che, oltre agli abitanti della zona sono stati affrontati e superati dai protagonisti e dalla troupe del film anche grazie al Ranger Black Edition.

Quello che lo contraddistingue, oltre alla tranquillizzante imponenza sulla strada è la tonalità “Absolute Black” della carrozzeria resa ancora più muscolosa dai dettagli sempre in nero,  i cechi in lega e le barre sportive. L’ewuipaggiamento include il navigatore satellitare, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il Sync3, il sistema di connettività e comandi vocali con touchscreen da 8”, il climatizzatore elettronico bi-zona, i sedili in pelle riscaldabili come gli specchietti a ripiegamento elettrico.

In Italia il Ford Ranger (leader in Italia con 2.600 unita vendute nel 2017) nella Black Edition è disponibile solo in versione Double Cab con motore 3.200 cc TDCi da 200 CV e trasmissione automatica PowerShift.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Ford: essere un Game Changer
Eventi

Ford: essere un Game Changer

16 Nov 2022 Mariano Da Ronch

Ford, nella sua lunga storia, ha vissuto diversi momenti game changing, che hanno fatto la differenza nel settore della mobilità. Se ne è parlato a Torino, in occasione...

Continua
Marco Alù Saffi, Ford Pro
Intervista a

Marco Alù Saffi, Ford Pro

28 Oct 2022 Paolo Pirovano

Parliamo sempre di transizione energetica ma questa volta affrontiamo il tema dalla parte di chi lavora e utilizza i veicoli commerciali. Protagonista è Ford che si sta...

Continua