Giulio Marc D'Alberton, Peugeot 208 Auto dell'Anno

23 Mar 2020 Paolo Pirovano

Puntata dedicata alla vincitrice del premio Auto dell’Anno 2020 che è stato conquistato dalla Peugeot 208 e facciamo un approfondimento su questa vettura per capire quali sono stati gli elementi valutati dalla giuria.

Un riconoscimento molto importante e non capita spesso che un’auto di segmento B vinca questo premio dove ha preceduto su podio due concorrenti elettriche di segmenti superiori.    Peugeot 208 non porta solo un nuovo modello all’interno della casa francese, ma apre la strada anche ad un innovativo modo di concepire l’uso dell’auto a partire dalla libertà di scelta nelle motorizzazioni, benzina, diesel e 100% elettrica; la presenza di quest’ultima ha sicuramente influito sulla decisione dei 60 giornalisti europei di 23 paesi europei che compongono la giuria. Per la casa del Leone questo è il sesto titolo di Auto dell’anno e il terzo negli ultimi 6 anni e attualmente in listino ha tre modelli che hanno vinto questo trofeo. Oltre alla 208, troviamo la SUV 3008 (vincitrice nel 2017 e prima SUV a conquistare il titolo) e la 308 (vincitrice nel 2014).   In collegamento via streaming a causa delle restrizioni imposte ai movimenti: Giulio Marc D’Alberton, Responsabile Comunicazione Peugeot Italia.  
Torna indietro
Tags

notizie correlate:

Bmw i Hydrogen Next
Tecnica/Tecnologia

Bmw i Hydrogen Next

10 Apr 2020 Paolo Pirovano

La tecnologia dell’auto con celle a combustibile a idrogeno è già conosciuta ma al momento sono pochi i modelli a disposizione e in vendita e solo Toyota Mirai, Honda...

Continua
Mercedes C111-II, 50 anni di ricerca tecnica
Heritage

Mercedes C111-II, 50 anni di ricerca tecnica

06 Apr 2020 Paolo Pirovano

La Mercedes –Benz C111 è una delle più importanti concept car costruite. Un vero laboratorio mobile, una supercar capace di realizzare record di velocità, realizzata per...

Continua