Mercedes Classe T, la nuova proposta per le multispazio premium

29 Apr 2022 Paolo Pirovano
Mercedes Classe T, la nuova proposta per le multispazio premium

Con Classe T, Mercedes propone un nuovo modello all’interno delle Multispazio Premium, segmento dove è già presente con diverse proposte come Citan, Classe V e Vito che offrono diverse proposte per accontentare le necessità di spazio.

È stata pensata per chi cerca un’auto in grado di offrire grande abitabilità a bordo, quindi per le famiglie e per chi ha degli hobby e vuole sfruttare al massimo il proprio tempo libero, puntando su versatilità e semplicità d’utilizzo.

La linea richiama la Renault Kangoo con il quale è stato condiviso lo sviluppo ed il progetto e la Classe T è lunga 4,50 mt, larga 1,86 e alta 1,81 e con un passo di 2,71 mt, per una 5 posti con un piano di carico basso e completamente piano mentre le due porte scorrevoli sui lati si aprono per 61cm offrendo una facile accessibilità all’interno.

Il portellone del bagagliaio permette di effettuare le operazioni di stivaggio in piedi senza alcun rischio ed è possibile sostituirlo con due porte con apertura a battente.

A questa versione si aggiungerà nei prossimi mesi la passo lungo a 7 posti.

Per le motorizzazioni sono proposte un motore diesel ed un benzina entrambi con due livelli di potenza. Il primo è un quattro cilindri di 1,5 lt con 95 e 116 CV ed ha le sigle  T 160d e T180d, mentre il secondo è un 1.300 cc turbo con a disposizione 102 o 131 CV rispettivamente per la T160 e T180. Per il cambio di base è previsto un manuale con in opzione l’automatico.

Curato l’aspetto del comfort dove sono presenti tutte le caratteristiche tipiche dei modelli Mercedes a partire dal sistema di infotainment MBUX di serie con touchscreen da 7” che prevede l’integrazione a tutti i protocolli per gli smartphone, il cruscotto digitale a colori da 5,5”, il volante multifunzione oltre a materiali di qualità per sedili e plancia.

Completo l’equipaggiamento di sicurezza e di serie è compreso per l’assistenza alla guida la frenata attiva che funziona anche per gli incroci, il Blind Spot, l’antisbandamento attivo, l’attention assist e il rilevatore di vento laterale. Questi possono essere integrati con dei pacchetti presenti tra gli optional che comprendono il regolatore della distanza, il sistema di assistenza allo sterzo, l’assistenza al parcheggio attivo e la telecamera per la retromarcia.

Verrà proposta in tre allestimenti Executive, Sport e Premium ed in Germania la versione d’ingresso sarà in vendita a meno di 30.000. I prezzi in Italia verranno comunicati in seguito.

Nel corso del 2023 la Classe T proporrà anche la variante elettrica EQT, mostrata finora sotto forma di concept con un’autonomia dichiarata superiore ai 300 km.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Peugeot 9x8 debutta alla 6 ore di Monza
Sport

Peugeot 9x8 debutta alla 6 ore di Monza

23 May 2022 Paolo Pirovano

Debutterà il prossimo 10 luglio 2022, in occasione della 6 Ore di Monza, la Peugeot 9X8, vettura che segna il ritorno della casa del Leone nelle gare di durata del...

Continua
Motorpad TV scaletta P12 del 21 maggio 22
Detto tra noi

Motorpad TV scaletta P12 del 21 maggio 22

20 May 2022 motorpad.it

Rubrica televisiva settimanale di Paolo Pirovano e Silvia Pirovano in onda sul canale nazionale 7GOLD - fondata da Marcello Pirovano Puntata N° 12/2022 in onda su...

Continua
Concorso d'Eleganza di Villa d'Este 2022
Eventi

Concorso d'Eleganza di Villa d'Este 2022

13 May 2022 Paolo Pirovano

Dal 20 al 22 maggio 2022, nella storica location di Cernobbio si terrà il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, uno degli appuntamenti internazionali più importanti...

Continua