Per la nuova Peugeot 508 il Premio Stradivari

25 feb 2019 Mariano Da Ronch
Per la nuova Peugeot 508 il Premio Stradivari

Nella ovattata atmosfera della città di Cremona, celebre per la sua secolare tradizione liutaia e patria del famoso Antonio Stradivari, al quale si devono i violini più famosi del mondo, insieme agli Amati e ai Guarnieri del Gesù, Nuova Peugeot 508 si è aggiudicata il Premio Stradivari 2018. Nel passato assegnato alle vetture che si distinguevano per la “voce” del motore, assimilabile ad una preziosa sonorità, quest’anno il mensile AutoCapital ha assegnato il premio all’autovettura, presentata e provata nel corso dello scorso anno, che più delle altre si è contraddistinta per la migliore qualità costruttiva, al pari delle più blasonate autovetture premium del mercato. Come per i violini Stradivari, conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo e che rappresentano l’eccellenza negli strumenti ad arco grazie alla loro qualità costruttiva, anche nel settore automobilistico Autocapital ha voluto ricercare l’eccellenza. Il premio, consegnato nella cornice del Museo del Violino di Cremona, rende merito al grandissimo lavoro svolto dal team di Peugeot che ha lavorato a questo ambizioso progetto, portabandiera mondiale della crescita del Marchio.

La nuova ammiraglia del Leone costituisce una vera rivoluzione in campo automobilistico, perché evolve il concetto di berlina alto di gamma, da molto tempo troppo codificato: evolve questo concetto innovandolo profondamente, grazie ad uno stile molto distintivo, dinamico ed elegante al tempo stesso, in grado di rappresentare concretamente qualcosa di nuovo nel mercato. La nuova nata di Casa Peugeot si distingue anche per un DNA tecnologico che rappresenta un nuovo punto di riferimento nel segmento ma, anche, per l’esperienza di guida davvero unica che è in grado di offrire, grazie anche all’ultima evoluzione del rivoluzionario Peugeot i-Cockpit®.

Queste caratteristiche, assieme all’elevatissima qualità costruttiva con cui è realizzata, l’hanno fatta preferire alla concorrenza e le è valsa l’attribuzione, appunto, del premio Stradivari 2018. “Siamo orgogliosi del premio ricevuto per Nuova 508 perché conferma le indiscusse qualità della nostra nuova ammiraglia, un modello importante e che ci permetterà ancor più di crescere come Brand di riconosciuta qualità all’interno del mercato”, ha affermato Giulio Marc d’Alberton, Responsabile della Comunicazione della Casa, “nuova 508 ha stravolto il concetto di classica berlina, sfida non facile, introducendo un design davvero innovativo e con contenuti tecnologici che hanno spostato ancora più su lo standard previsto in questo segmento, ribadendo la nostra vocazione a realizzare automobili belle da vivere e da guidare”.

Nuova 508 punta a conquistare un Cliente particolarmente esigente, abituato ad un prodotto premium, e lo fa capitalizzando le scelte stilistiche introdotte dalle concept car più recenti, come la Peugeot Instinct, prototipo che ha segnato un passo importante nell’evoluzione del design della Casa. Questo profondo lavoro di rinnovamento del concetto di classica berlina tre volumi alto di gamma è evidente fin dal primo impatto visivo: il design è realmente qualcosa di nuovo, cattura lo sguardo per la sapiente fusione di eleganza e dinamismo, cosa non facile in questa declinazione di carrozzeria. È esaltato da forme fluide ed aerodinamiche che ricordano quelle del mondo dei coupé, grazie anche all’altezza ridotta permessa dall’assenza delle cornici ai finestrini. Il risultato finale è una fastback dalla personalità unica, con un frontale molto distintivo, sottolineato dalla nuova firma luminosa realizzata dalle luci diurne a LED opalescenti.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Opel, una lunga storia di rally nazionali
Sport

Opel, una lunga storia di rally nazionali

22 lug 2019 Paolo Pirovano

Nei 120 anni di storia di Opel, uno spazio rilevante lo ha l’attività sportiva. I rally sono stati per molto tempo un terreno dove la casa tedesca ha schierato le proprie...

Continua
Nuova Subaru Levorg
Secondo noi

Nuova Subaru Levorg

19 lug 2019 Paolo Pirovano

A quattro anni dal lancio la Subaru Levorg cambia pelle. Quello a cui è stata sottoposta è qualcosa di più del solito intervento previsto per tutti i modelli a metà del...

Continua
Emissioni dei veicoli: Bosch fa chiarezza
Tecnica/Tecnologia

Emissioni dei veicoli: Bosch fa chiarezza

18 lug 2019 Mariano Da Ronch

L’impatto delle emissioni di particolati, ossidi di azoto e anidride carbonica su persone, ambiente e clima è oggetto di accesi dibattiti. Bosch, grazie alla sua...

Continua