Assegnato a Citroen il Titolo Costruttori nell'Italiano Rally

17 Feb 2020 motorpad.it
Assegnato a Citroen il Titolo Costruttori nell'Italiano Rally

Con la decisione presa dalla Giunta Sportiva ACI Sport relativa alla classifica finale del 10° Tuscan Rewind pubblicata il 22 gennaio, si è chiusa la vicenda relativa all’assegnazione del Campionato Italiano Costruttori.

A vincere il titolo tra la case automobilistiche è la Citroen che vede riconosciuto il grave danno subito durante l’ultima prova speciale del Tuscan Rally, gara che chiudeva la stagione. In quella PS l’equipaggio del Double Chevron Luca Rossetti ed Eleonora Mori a bordo della C3 R5 aveva subito una doppia foratura a causa della presenza dei chiodi sulla strada. Un atto doloso e vandalico,  voluto per estromettere dalla classifica finale la vettura, oltre che estremamente pericoloso per l’incolumità del pilota e della navigatrice a bordo. La classifica veniva prima congelata e poi si decideva di assegnare un tempo imposto alla Citroen che riscriveva così l’ordine d’arrivo portando alla casa francese il primo titolo assoluto nel Rally Italiano nell’anno del debutto della C3 R5.

 

Torna indietro

notizie correlate:

Rally Italia Talent, ecco i vincitori
Sport

Rally Italia Talent, ecco i vincitori

19 Oct 2020 Paolo Pirovano

All’autodromo di Adria in si sono svolte le finali nazionali del Rally Italia Talent, con la proclamazione dei vincitori dell’edizione 2020. Una manifestazione che ha...

Continua
Renault Clio Cup 2021
Sport

Renault Clio Cup 2021

19 Oct 2020 Paolo Pirovano

La presenza nel motorsport è un aspetto fondamentale per Renault. La casa francese è da 40 anni presente in Formula 1 e il prossimo anno oltre a continuare nella più...

Continua