Crash Test Euro NCAP 2018: ottimi punteggi per Ford Focus, Volvo XC 40 e BMW X4

19 lug 2018 motorpad.it
Crash Test Euro NCAP 2018: ottimi punteggi per Ford Focus, Volvo XC 40 e BMW X4

Dopo le importanti novità nei protocolli di valutazione introdotte quest’anno con il test del freno automatico di emergenza (Autonomous Emergency Braking - AEB) nel caso di collisione tra autovettura e ciclista, e reso quindi ancora più probanti i test, nuovi modelli hanno superato le verifiche della secondaserie di test Euro NCAP 2018, il progetto internazionale di valutazione degli standard di sicurezza, del quale è partnerl’ACI. 

Per la Focus buona protezione degli adulti a bordo, con minime criticità al torace negli urti frontali; non altrettanto efficace, invece, quella del collo dei passeggeri dei sedili anterioriin caso di tamponamento. Massimo punteggio nella protezione dei bambini a bordo(facile l’installazione di tutte le tipologie di sistemi di ritenuta).

Buona ed adeguata la protezione per i pedoni, anche grazie alle prestazioni del sistema AEB in ambito urbano, così come il livello di dotazione dei sistemi di assistenza alla guida, (Seat Bealt Reminder, Speed  Assistance, Lane Support e Autonomous Emergency Braking).

Ottimi risultati anche per la Volvo XC40 che risulta tra le prime 5 auto degli ultimi 3 anniper la protezione degli occupanti adulti. Massimo punteggio nello scontro laterale contro il palo, buona la protezione dei bambini a bordo(con tutte le tipologie di sistemi di ritenuta), adeguata quella del pedone, eccetto nel caso della testa (urto sui montanti del parabrezza) e del bacino (urto con alcune aree del cofano). Ben protette le gambe del pedone nell’urto con il paraurti, elevato sia il livello di equipaggiamento che le prestazioni degli ADASdisponibili, eccellenti punteggi dell’AEB in ambito autostradale, a parte qualche defaillance nel riconoscimento del pedone di notte e del ciclista.

Per quanto riguarda le valutazioni della BMW X4 che nasce sulla stessa base meccanicadell’off-road X3 si possono utilizzare i risultati della X3 di novembre scorso, la cui validità è stata verificata con test aggiuntivi.

 L’X4 ha quindi conquistato le 5 stelle,con eccellenze nella protezione al colpo della frusta e nello scontro contro barriera laterale, massimo punteggio del freno automatico di emergenza alle basse velocità. Buona la protezione del pedone per la presenza del cofano attivo.

Qualche criticità a livello di torace del passeggero posteriore nello scontro contro la barriera, per il conducente nel test del palo e per il collo dei bambini nel caso di impatto frontale. Completa ed efficiente la dotazione degli ADAS.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Kia e-Soul e Kia e-Niro
Secondo noi

Kia e-Soul e Kia e-Niro

24 apr 2019 Paolo Pirovano

Gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 a 95 gr/km previsti entro il 2021 stanno spingendo tutti i costruttori verso l’elettrificazione della gamma. Questo...

Continua
Opel Insignia Country Tourer
Secondo noi

Opel Insignia Country Tourer

23 apr 2019 Paolo Pirovano

All’interno della gamma Opel, Insignia ha il riuolo di ammiraglia e si posiziona nella parte alta del listino. La famiglia di questo modello è composta dalle varianti di...

Continua
Formula E: Roma E-Prix
Sport

Formula E: Roma E-Prix

15 apr 2019 Roberto Tagliabue

Dopo il successo dello scorso anno, il Campionato ABB FIA Formula E giunto alla 5a edizione, torna nella Capitale per la settima prova della stagione 2018-2019. Le previsioni...

Continua