TOYOTA-BMW ACCORDI /2

Avanza e si concretizza l’importante piano strategico di collaborazione nel campo della mobilità sostenibile stipulato tra due big dell’industria automobilistica come BMW Group e Toyota Motor Corporation.

26 Jan 2013 motorpad.it
TOYOTA-BMW ACCORDI /2
Avanza e si concretizza l’importante piano strategico di collaborazione nel campo della mobilità sostenibile stipulato tra due big dell’industria automobilistica come BMW Group e Toyota Motor Corporation. 
 
L’accordo si articola su vari punti:
 
1. Celle a combustibile
Convinti delle grandi potenzialità della tecnologia delle “celle a combustibile” per realizzare l’obiettivo delle zero emissioni. TOYOTA e BMW e hanno deciso di condividere le rispettive tecnologie per sviluppare un sistema di base per i veicoli così equipaggiati. Nell’accordo entra anche lo sviluppo di un serbatoio per l’idrogeno, di un motore e di una batteria, da completarsi entro il 2020.
 
 2. Veicoli sportivi
Le due aziende hanno stabilito di avviare uno studio di fattibilità per realizzare una nuova piattaforma da destinare a un nuovo veicolo sportivo di taglia media, da completarsi entro la fine del 2013 e che ciascuno dei due marchi realizzerà con le proprie specificità tecnico stilistiche e, probabilmente con parti comuni.
  
3. Tecnologia ultraleggera
saranno sviluppate tecnologie ultraleggere per la scocca dei veicoli, mediante l’utilizzo di materiali all’avanguardia, come ad esempio i compositi rinforzati, da utilizzare per la realizzazione di una piattaforma sportiva, da destinarsi anche ai singoli prodotti TOYOTA eBMW.
 
4. La nuova frontiera del litio
Le due Case avvieranno inoltre una nuova ricerca per realizzare unabatteria al litio-aria, la cui densità energetica sarà di gran lunga superiore a quella delle attuali batterie agli ioni di litio.
 
Norbert Reithofer, Direttore Generale di BMW AG, ha così commentato: “TMC e BMW Group condividono la stessa visione strategica per la mobilità sostenibile. Alla luce dei cambiamenti tecnologici moderni, l’intero settore automobilistico deve affrontare delle sfide molto impegnative, ma che noi consideriamo anche come grandi opportunità..”
 
Queste invece le parole di Akio Toyoda, Presidente di TMC: “Ogni giorno che passa la nostra collaborazione diventa sempre più solida. Ora entriamo nella fase decisiva, e dobbiamo lavorare bene per raccoglierne i frutti. Sarà importante condividere e riconoscere i rispettivi punti di forza, per poter raggiungere insieme i nostri obiettivi.”
Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Mercato Auto Europa: crollo ad aprile
Economia

Mercato Auto Europa: crollo ad aprile

19 May 2020 Paolo Pirovano

Non poteva andare in altro modo e tutti gli effetti causati dall’emergenza Covid-19 portano in aprile un crollo delle immatricolazioni di auto dovuto alla chiusura delle...

Continua
Toyota Yaris Cross, Urban Suv Hybrid
Anteprima

Toyota Yaris Cross, Urban Suv Hybrid

28 Apr 2020 Silvia Pirovano

Presentato in anteprima mondiale streaming, il nuovo SUV compatto Yaris Cross, secondo modello basato sulla piattaforma GA-B di Toyota, va a rafforzare dal prossimo anno...

Continua
Bmw i Hydrogen Next
Tecnica/Tecnologia

Bmw i Hydrogen Next

10 Apr 2020 Paolo Pirovano

La tecnologia dell’auto con celle a combustibile a idrogeno è già conosciuta ma al momento sono pochi i modelli a disposizione e in vendita e solo Toyota Mirai, Honda...

Continua
Peugeot 208 è l'Auto dell'Anno 2020
In breve

Peugeot 208 è l'Auto dell'Anno 2020

02 Mar 2020 motorpad.it

L’Auto dell’Anno 2020 è la Peugeot 208 che con 281 punti conquista il prestigioso trofeo assegnato da 58 giornalisti europei che fanno parte della giuria. Ha preceduto...

Continua
Luca de Meo al vertice di Renault
Economia

Luca de Meo al vertice di Renault

29 Jan 2020 Paolo Pirovano

Il comunicato ufficiale di Renault reso pubblico ieri 28 gennaio, ha annunciato la nomina di Luca de Meo a Direttore Generale di Renault S.A. e Presidente di Renault s.a.s....

Continua
Mini vince la Dakar con Carlos Sainz
Sport

Mini vince la Dakar con Carlos Sainz

17 Jan 2020 Paolo Pirovano

Carlos Sainz e Lucas Cruz alla guida del MINI John Cooper Works Buggy sono i vincitori della Dakar che per la prima volta si è tenuta in Arabia Saudita. Il pilota...

Continua