Mercedes-Benz al Consumer Electronics Show (CES) 2020

La Vision AVRT si ispira ad una mobilità a zero emissioni e un nuovo rapporto tra macchina, uomo e natura.

08 Jan 2020 Silvia Pirovano
Mercedes-Benz al Consumer Electronics Show (CES) 2020

Al Consumer Electronics Show (CES) 2020 di Las Vegas Mercedes-Benz porta la sua visione della mobilità del futuro che va ben oltre la realizzazione puramente tecnica dell'automobile dal punto di vista odierno. Al contrario, i suoi esperti anticipano diverse prospettive e tendenze sociali. Con la VISION AVTR, ispirata al film AVATARed acronimo diADVANCED VEHICLE TRANSFORMATION,Mercedes-Benz mette in mostra una visione sostenibile della mobilità a zero emissioni, anche in termini di tecnologia di azionamento e propone una interazione completamente nuova tra uomo, macchina e natura. 

Al posto di un volante convenzionale, l'elemento di controllo multifunzionale nella consolle centrale consente all'uomo e alla macchina di fondersi. Posizionando la mano sull'unità di controllo, l'interno prende vita e il veicolo riconosce il conducente dal proprio battito cardiaco e dalla respirazione. Inoltre, semplicemente sollevando la mano, sul palmo viene proiettata una selezione di menu dove il passeggero può scegliere intuitivamente tra diverse funzionalità.

La VISION AVTR utilizza una rivoluzionaria tecnologia a batteria basata sulla chimica delle celle organiche a base di grafene, completamente priva di materiali preziosi e metalli. Gli elementi della batteria sono compostabili e quindi totalmente riciclabili. In questo modo, la mobilità elettrica diventa indipendente dalle risorse fossili. Rispetto agli odierni sistemi di batterie, questo è in grado di ricaricarsi completamente in meno di 15 minuti ed ha una capacità di circa 110 kWh che consente un'autonomia di oltre 700 chilometri.

Con i suoi quattro motori elettrici ad alte prestazioni posizionati sulle singole ruote, la VISION AVTR propone una nuova interpretazione della berlina di lusso, dinamica e che guarda sempre più verso una mobilità sostenibile a zero emissioni. Con una potenza del motore combinata di oltre 350 kW, VISION AVTR stabilisce un nuovo punto di riferimento per EQ Power. L'innovativa trazione integrale con torque vectoring consente mobilità completamente nuove e garantisce dinamiche di guida ai massimi livelli, fornendo allo stesso tempo la migliore sicurezza attiva possibile.
Ciò significa che ogni ruota può essere guidata separatamente e a seconda della situazione di guida. Grazie alla possibilità di gestire asse anteriore e posteriore contemporaneamente o in modi opposti, VISION AVTR può muoversi lateralmente di circa 30 gradi, a differenza dei veicoli convenzionali. Il cosiddetto "movimento del granchio" conferisce alla concept car un aspetto simile a un rettile grazie anche ai 33 "flap bionici" sul retro del veicolo ricordano delle squame. Questi possono comunicare con il conducente e, attraverso il pilota con il mondo esterno, tramite gesti naturalmente fluidi e possono essere utilizzati come pannelli solari. L'auto diventa, così, parte attiva del suo ambiente.

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

notizie correlate:

Alessandro Grosso, Alfa Romeo
Intervista a

Alessandro Grosso, Alfa Romeo

07 Jan 2021 Paolo Pirovano

L’ultima intervista del 2020 di Motorpad TV è insieme a Alfa Romeo, uno dei marchi più conosciuti e prestigiosi al mondo e che da sempre rappresenta il made in Italy...

Continua
Motorpad 2020: un anno pieno di novità
Detto tra noi

Motorpad 2020: un anno pieno di novità

28 Dec 2020 motorpad.it

Con la puntata andata in onda sabato 19 e domenica 20 dicembre, si è chiusa la stagione 2020 di MotorPadTV. Riprenderemo la programmazione a gennaio 2021 con la nuova...

Continua
Eugenio Blasetti, Mercedes e i test RDE
Intervista a

Eugenio Blasetti, Mercedes e i test RDE

21 Dec 2020 Paolo Pirovano

Uno dei temi che fa più discutere è la veridicità dei dati che le case automobilistiche comunicano, soprattutto quelli relativi ai consumi e alle emissioni....

Continua