LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido

19 ott 2018 Marcello Pirovano
LC3 Forum, i vantaggi del metano liquido

Alcuni giorni fa a Milano si è tenuto un convegno sulla sostenibilità futura del trasporto pesante su gomma, fattore di inquinamento non secondario data la quantità di merci che viene movimentata sulle nostre strade.
Protagonista dell’evento l’azienda di Gubbio LC3, la prima che in Italia ha scelto di alimentare la sua flotta di veicoli Iveco a metano liquido LNG.

Confrontando i dati emersi dai 25.409.451 km complessivamente percorsi con quelli che si sarebbero ottenuti con l’alimentazione a gasolio Euro 6 colpisce la riduzione del 15% di CO2 con prospettiva di scendere a 10 milioni di kg in meno per il 2018; a loro volta gli NOx sono diminuiti del 70% per arrivare quest’anno a 2 milioni di gr in meno e i PM sono stati abbattuti del 95% per arrivare a fine anno a un calo di 103 milioni di mg.

Nell’uso pratico ha anche trovato importanti conferme la sicurezza dei serbatoi del metano liquido che hanno superato tutti i test più severi relativamente ai rischi di incendio o esplosione, eventi che si potrebbero manifestare a temperature ben più alte di quelle del gasolio, là dove il primo resiste al fuoco a 537º e il secondo a 210º.

I dati si commentano da soli e pongono qualche domanda: ai motori dei veicoli Iveco utilizzati è stato necessario arrecare qualche modifica per adeguarli al metano liquido?
E ancora: un motore a metano liquido è disponibile anche per auto e veicoli leggeri? Chi lo produce? Sono le questioni che circolano e che giriamo ai protagonisti della storia di LC3 che merita di essere approfondita e sostenuta in ogni sede. Si tratta, in effetti, di una delle tecnologie pronte, sperimentate, efficace e conveniente tra quelle che sono già utilizzabili in questa fase di trasformazione della mobilità che, in pratica, continua a puntare con eccessivo ottimismo, specie sui tempi, solo sull’elettrificazione e lo stop al gasolio. 

Da Iveco precisano allora che “la soluzione a metano liquido LNG solamente la modalità di stoccaggio del metano all’interno dei serbatoi. Mentre nelle versioni CNG il metano è compresso in stato gassoso a elevata pressione, nella soluzione LNG il metano è presente nei serbatoi in stato liquido a basse temperature.
Il funzionamento del motore è però indipendente dalla modalità di stoccaggio del metano nei serbatoi (CNG o LNG).
I motori dei veicoli NP hanno (indipendentemente tra LNG e CNG) un ciclo 8 (ciclo benzina) e non il ciclo diesel.
In più:
• Sistema di iniezione Multipoint (MPI)
• Iniezione del metano nel collettore di aspirazione
• Pressione di iniezione 8 bar
• Rapporto di compressione 12:1 (vs 17:1 del Diesel) à Minori rumori e vibrazioni rispetto al Diesel

La soluzione LNG è disponibile solamente sui mezzi pesanti per una questione di costo dei serbatoi e della non necessità di avere tutta l’autonomia che garantisce l’LNG su veicoli più piccoli dove l’autonomia delle bombole CNG è sufficiente.
La soluzione a metano (CNG ma non LNG) è già implementata su veicoli medi (Eurocargo) e leggeri (Daily).
La tecnologia NP è in più già utilizzata sulle autovetture (es. Panda a metano).”

Serve altro per sostenere a fondo l’utilizzo più intenso di questa opportunità così ricca di vantaggi?

Torna indietro
Tags

Galleria Fotografica

Potrebbe interessarti anche:

Motorpad TV Scaletta Puntata 9/2019
Detto tra noi

Motorpad TV Scaletta Puntata 9/2019

06 apr 2019 motorpad.it

Protagonista della puntata di stasera è Jeep, che al Salone dell’Auto di Ginevra, ha avuto un ruolo di grande protagonista. La principale novità è tecnologica con la...

Continua
Dacia Techroad, la versione top di gamma
Nuovi Arrivi

Dacia Techroad, la versione top di gamma

19 mar 2019 Paolo Pirovano

Il 2018 è stato per Dacia l’anno dei record, raggiungendo il 3,18% di quota mercato e l’11° posto tra i marchi. Merito soprattutto di due pilastri della gamma, Duster...

Continua
Mercato auto Italia a febbraio -2,4%
Economia

Mercato auto Italia a febbraio -2,4%

04 mar 2019 Paolo Pirovano

Nel giorno dell’entrata in vigore delle nuove norme su Ecobonus ed Ecotassa, sono stati comunicati dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti i dati relativi alle...

Continua
Mercato Auto in Italia: a Gennaio -7,6%
Economia

Mercato Auto in Italia: a Gennaio -7,6%

04 feb 2019 motorpad.it

I segnali negativi erano stati ampiamente anticipati e il primo mese del 2019 apre con una importante flessione del –7,6%, con 164.864 immatricolazioni rispetto alle...

Continua